Anas: riaperto al traffico il tratto della strada statale 691 “Fondo Valle Sele”

0
anas

Campania, Anas: riaperto al traffico il tratto della strada statale 691 “Fondo Valle Sele”, in provincia di Avellino, dopo la rimozione della cisterna

La chiusura, nel territorio comunale di Calabritto, si è resa necessaria nella serata di ieri per l’esplosione di un’autocisterna.
Anas comunica che è stato riaperto al traffico il tratto di strada statale 691 “Fondo Valle Sele” in corrispondenza del km 18,000, nel territorio comunale di Calabritto, in provincia di Avellino, chiuso – nella tarda serata di ieri – a causa di un’autocisterna che, in maniera autonoma, ha preso fuoco.

capossele

L’autocisterna, che viaggiava sulla direttrice Lioni-Contursi, trasportava gasolio; il guidatore è riuscito ad abbandonare il mezzo in tempo utile e non si sono registrati feriti.

Il ripristino della circolazione è stato reso possibile a seguito del completamento delle operazioni di spegnimento delle fiamme da parte dei Vigili del Fuoco, di rimozione dell’autocisterna e di pulizia e messa in sicurezza del tratto di statale, andate avanti per tutta la notte.

Anas raccomanda prudenza nella guida e ricorda che l`evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile sul sito web www.stradeanas.it oppure su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all`applicazione `VAI Anas Plus`,disponibile gratuitamente in `App store` e in `Play store`. Inoltre si ricorda che il servizio clienti `Pronto Anas` è raggiungibile chiamando il nuovo numero verde, gratuito, 800 841 148.