Breaking News
Home » Attualità » “A scuola con i campioni” domani a Contrada

“A scuola con i campioni” domani a Contrada

Per il progetto “A scuola con i campioni”, l’ istituto comprensivo di Contrada domani ospiterà una delegazione della U.S. Avellino

L’US Avellino ancora una volta impegnata nel sociale. La squadra di Walter Novellino prenderà parte al progetto “A scuola con i campioni”, programma della FIGC che ha l’obiettivo di sensibilizzare i giovani sui temi legati al valore educativo dello sport, al rispetto ed al fair play.

Una delegazione di biancoverdi composta, tra gli altri, dal capitano Angelo D’Angelo, Matteo Ardemagni, Gigi Castaldo, Daniele Verde e William Jidayi, domani 15 marzo dalle 10.30 incontreranno gli alunni del plesso scolastico di via Roma, a Contrada. Circa 150 alunni delle elementari accoglieranno i loro beniamini con i quali potranno interagire e approfondire tematiche legate al mondo del calcio e dello sport.

Lupi
I lupi in visita al Rubilli lo scorso anno per il progetto “Un giorno per la nostra città”(foto da “U.S. Avellino 1912” – Facebook)

Negli ultimi tempi troppo spesso lo sport, ed in particolare il calcio, è stato oggetto di polemiche e critiche con accese discussioni dentro e fuori dal campo. Gli stessi calciatori si sono resi protagonisti di liti che poco hanno a che fare con i valori che lo sport dovrebbe trasmettere ed i ragazzini, sempre più impressionabili, sono coloro che più possono risentire di questi esempi sbagliati.
Fuori dal campo da tempo bersaglio dei media nazionali sono gli ultras, sempre più spesso portati alla ribalta dei tg e dei talk show per atti di violenza che poco hanno a che fare con i veri e sani valori dello sport. Da sottolineare a questo proposito l’iniziativa dei tifosi biancoverdi che sabato, in occasione del match contro il Novara, accoglieranno nella propria curva i ragazzini delle giovanili della squadra piemontese. Amicizia nata lo scorso campionato quando, dopo aver perso 3-0 al Piola, i supporters biancoverdi si erano fermati ad incitare le giovani promesse impegnate in una partita poco lontano dallo stadio.

Questa è l’essenza del calcio e dello sport in generale e da trasmettere ai più piccoli prima di tutto.

 

 

 

 

 

 

 

 

Scriveteci

commenti scritti.
GUARDA, ASCOLTA .... SCRIVI !!!
Leggi e Commenta le nostre rubriche e rimani aggiornato con un LIKE sulla nostra pagina FB

About Lia Spiezia

Nata ad Avellino nel 1989. Sognatrice, lettrice accanita, appassionata di sport, musica, cinema. Inizia la sua avventuta con Avellino.Zon nel marzo del 2016.

Check Also

vito lepore

Vito Lepore: i lupi battono l’Hapoel e volano in finale

La Scandone si presenta al PaladelMauro con una vittoria che vale la finale del XXV  …