Breaking News
Home » Attualità » Fp Cgil Avellino: proclamato da domani lo stato di agitazione del personale AIAS onlus
Aias onlus

Fp Cgil Avellino: proclamato da domani lo stato di agitazione del personale AIAS onlus

La Fp Cgil di Avellino proclama da domani lo stato di agitazione del personale dipendente dell’AIAS onlus

La Fp Cgil di Avellino, a partire da domani 12 settembre, proclama lo stato di agitazione del personale dipendente dell’AIAS onlus.Aias onlus

L’Associazione, infatti, non permette ai suoi dipendenti di svolgere l’assemblea sindacale in orario lavorativo. Inoltre la stessa non paga le retribuzioni dei lavoratori dipendenti dal mese di aprile 2017. Attualmente è in corso l’attività dell’Ispettorato del Lavoro in riferimento alle diffide accertative per il mancato pagamento.

L’Associazione, poi, lavora in accreditamento ancora provvisorio con il Servizio Sanitario Regionale e non si hanno notizie certe circa il percorso relativo all’accreditamento definitivo.

La Fp Cgil in considerazione di tutto ciò e della grave situazione di incertezza economica in cui vivono i lavoratori, ha chiesto a Sua Eccellenza il Prefetto di Avellino di convocare un incontro urgente al fine di cercare soluzioni condivise anche con l’Azienda Sanitaria Locale, ente pubblico con il quale l’Aias Onlus lavora in regime esclusivo di accreditamento provvisorio.

 

 

 

Scriveteci

commenti scritti.
GUARDA, ASCOLTA .... SCRIVI !!!
Leggi e Commenta le nostre rubriche e rimani aggiornato con un LIKE sulla nostra pagina FB

About Maria Carmen Fumiento

Maria Carmen Fumiento
Laureata in Scienze della Comunicazione, Esperto in marketing territoriale, con esperienza pluriennale nella pubblica amministrazione con funzioni di addetto stampa, pubbliche relazioni, organizzazione eventi, ecc. A farmi sempre da guida nel mio lavoro la profonda convinzione che: "Una corretta informazione è garanzia di un' equa accessibilità ai servizi per il cittadino".

Check Also

irpinia

Roghi agricoli in Irpinia: cinque denunce

I Carabinieri hanno denunciato altre cinque persone per i roghi agricoli appiccati in diversi paesi …