Home » Attualità » Montevergine, in queste ore gli interventi di spegnimento di nuovi incendi
Montevergine

Montevergine, in queste ore gli interventi di spegnimento di nuovi incendi

Montevergine: la montagna brucia di nuovo. Le misure del Psr 2014-2020 Campania a sostegno degli interventi di rimboschimento

Montevergine in queste ore brucia di nuovo, dopo che nei giorni scorsi altri incendi hanno colpito duramemte la montagna. Sono in corso in queste ore gli interventi di spegnimento da parte dei Vigili del Fuoco sia via terra che via aerea.

Quanto ai danni arrecati da questi incendi che stanno devastando diverse aree forestali regionali, cosa è possibile fare?

MontevergineNell’ambito del Programma di sviluppo rurale 2014-2020 della Regione Campania, messo in campo per favorire lo sviluppo dell’Agricoltura e dei territori rurali, grazie ad una dotazione finanziaria di circa 1,8 miliardi di euro, la misura 8.4.1 è quella che merita la nostra attenzione perché finanzia il ripristino delle foreste danneggiate da incendi, calamità naturali ed eventi catastrofici.

Il Bando

Il Bando è in fase di definizione e l’obiettivo è sostenere la ricostruzione del potenziale forestale danneggiato da incendi e calamità naturali (tra cui parassiti, malattie e altri eventi catastrofici dovuti anche al cambiamento climatico) al fine di ripristinarne la funzionalità (protezione del suolo dall’erosione e dai rischi di natura idrogeologica) ed il valore ambientale (ripristino dell’equilibrio ecologico, aumento della fissazione e stoccaggio della CO2), nonché favorire la tutela della pubblica incolumità.

I beneficiari saranno proprietari, possessori e/o titolari pubblici della gestione di superfici forestali, proprietari, possessori e/o titolari privati della gestione di superfici forestali, loro associazioni.

Le spese ammissibili riguarderanno: interventi selvicolturali; lavori di riconsolidamento e ristabilizzazione; regimazione delle acque superficiali; ripristino di sezioni idrauliche e delle opere di difesa di sponda o in alveo; sistemazioni idraulico-forestali di versante; ripristino di strutture e infrastrutture; spese generali.

MontevergineCondizioni di ammissibilità: gli interventi devono essere eseguiti in bosco o all’interno delle aree forestali (così come definiti dal Reg. 612 (UE) 1305/2013), ma sono ammessi in aree limitrofe a quelle forestali laddove siano dimostrabili i danni il cui ripristino persegua i medesimi obiettivi della presente sottomisura e in aree di prevenzione quali strade, sentieri, punti di raccolta acqua, punti di controllo, zone di atterraggio elicotteri, poste anche al di fuori delle aree boscate o forestali purché siano a servizio delle stesse.

Il contributo sarà  in conto capitale con un’intensità dell’aiuto pari al 100% della spesa ammissibile.

Un’opportunità anche per l’Irpinia

Le aree boschive irpine danneggiate dagli incendi, come Montevergine che in queste ore sta bruciando di nuovo dopo gli incendi dei giorni scorsi, potranno essere ricostituite.  Per gli amministratori locali e per i proprietari privati di zone forestali un’opportunità da non perdere per salvaguardare il bene più prezioso che le comunità irpine possiedono: l’ambiente ed il suo equilibrio ecologico.

Si spera quindi che questa misura possa essere sfruttata al meglio al fine di porre rimedio ai danni arrecati spesso in maniera dolosa e poter vedere le nostre montagne ricostituite nella loro integrità.

Ogni dettaglio sulla misura è illustrato sulla pagina web agricoltura.regione.campania.it/PSR_2014_2020.

Scriveteci

commenti scritti.
GUARDA, ASCOLTA .... SCRIVI !!!
Leggi e Commenta le nostre rubriche e rimani aggiornato con un LIKE sulla nostra pagina FB

About Maria Carmen Fumiento

Maria Carmen Fumiento
Laureata in Scienze della Comunicazione, Esperto in marketing territoriale, con esperienza pluriennale nella pubblica amministrazione con funzioni di addetto stampa, pubbliche relazioni, organizzazione eventi, ecc. A farmi sempre da guida nel mio lavoro la profonda convinzione che: "Una corretta informazione è garanzia di un' equa accessibilità ai servizi per il cittadino".

Check Also

Avellino

Avellino, Massimo Cagnazzo è il nuovo Comandante dei Carabinieri

Avellino: stamane l’accogliente benvenuto del nuovo Comandante Provinciale dei Carabinieri Colonello Massimo Cagnazzo Stamane, presso …