Breaking News
Home » Attualità » Progress a sostegno di Telethon con il progetto “Una tazza speciale”
Progress

Progress a sostegno di Telethon con il progetto “Una tazza speciale”

Il negozio di bricolage “Progress”, con il programma di sostegno a Telethon “Una tazza speciale per un Natale più buono”, permette annualmente l’avanzamento della ricerca verso la cura di malattie genetiche rare. La quota raggiunta, nel 2016, ammonta a 15.000,00 euro

Martedì 28 febbraio, in occasione della Giornata Mondiale delle malattie genetiche rare, sono stati consegnati al coordinatore Provinciale Telethon, Agostino Annunziata, i fondi raccolti dall’azienda Progress, durante le festività natalizie, per promuovere le attività di ricerca medica e scientifica, sostenute dalla Fondazione Telethon, a favore delle persone colpite da malattie rare. Il consueto appuntamento natalizio, proposto dall’attività commerciale Progress, è fondato sulla volontà di dare una risposta alle malattie rare che trovano poco spazio tra gli investimenti pubblici.

Aiutare la ricerca è possibile, basta acquistare, durante il periodo più magico dell’anno, rappresentato dal Santo Natale, una tazza a tema, devolvendo solo un euro, per finanziare la ricerca biomedica e sfidare le malattie cd. rare, dando risposte concrete a chi ne ha bisogno.

Il progetto “Una tazza speciaProgressle per un Natale più buono” nasce nel 2013 con l’obiettivo di affrontare in Sardegna l’emergenza causata dal ciclone Cleopatra ed è stato riproposto nell’anno successivo al fianco della Fondazione Santobono, sposando le ricerche neonatali. Nel 2015, l’azienda Progress si è schierata a favore di Telethon appoggiando appieno lo spirito e l’iniziativa della Fondazione. La quota raggiunta quest’anno ammonta a 15.000,00 euro. Sergio Capaldo, direttore di Progress, appare soddisfatto per l’elevata adesione e Avellino si conferma tra le province più solidali. Sostenere la ricerca, anche solo con un euro, aiuta a rendere le malattie rare sempre più curabili.

Scriveteci

commenti scritti.
GUARDA, ASCOLTA .... SCRIVI !!!
Leggi e Commenta le nostre rubriche e rimani aggiornato con un LIKE sulla nostra pagina FB

About Pina Marinelli

Pina Marinelli
Laureata in giurisprudenza all'Università degli Studi di Salerno, specializzata in diritto civile e societario per il concorso notarile, affascinata dalla magia della scrittura, decisa ad esplorare e ad assaporare questo mondo meraviglioso che mi ha fatto sentire per la prima volta le ali della libertà, l'undici maggio 2016 sono entrata, con convinzione, a far parte della famiglia di Avellino Zon.

Check Also

Tommariello

Montefusco: fervono i preparativi per il Tommariello d’oro 2017

Il comune di Montefusco è in attesa del Tommariello d’oro, che ogni anno porta notorietà …