Avellino, salta (per ora) l’amichevole con la Roma

0
Avellino, Roma

A causa di ritardi da parte del Matera sull’anticipo del turno di Coppa Italia, salta l’amichevole tra Avellino e Roma, destinata comunque a giocarsi tra settembre e novembre

Salta, almeno per ora, l’amichevole tra Avellino e Roma, in programma per il 6 agosto. La partita si sarebbe disputata solo nel caso in cui si sarebbe potuto anticipare il secondo turno di Coppa Italia, il quale avrebbe visto l’Avellino affrontare una tra Matera e Casertana. A causa dei lucani, che hanno comunicato con un giorno di ritardo la loro decisione in merito ad un eventuale anticipo dell’incontro, la partita tra Avellino e Roma è stata rinviata a data da destinarsi, con la compagine romana che si è pronunciata disposta a disputare la gara tra i mesi di settembre e novembre. Ecco dunque il pensiero della società, espresso in questo comunicato:avellino

“L’U.S. Avellino, in merito alla mancata organizzazione della gara amichevole contro la Roma per il giorno 6 agosto, e in virtù di una adesione da parte del Matera attesa fino a ieri ma giunta soltanto poco fa (con anticipo al giorno 3 agosto), tiene a precisare quanto segue:

Al fine di consentire la disputa dell’evento sportivo contro la formazione capitolina e di rispettare i tempi tecnici relativi al coordinamento e alla gestione dell’ordine pubblico, la Questura di Avellino aveva espresso, nei confronti di questa società, la necessità di ricevere una comunicazione definitiva entro la giornata di ieri, giovedì 27 luglio. Tuttavia, senza l’adesione di entrambe le società (Casertana e Matera, impegnate nel primo turno di coppa Italia) nei tempi richiesti, il club irpino si è ritrovato costretto a rimandare, di concerto con la Questura, la partita contro la Roma.

Il presidente Walter Taccone ha raggiunto telefonicamente il direttore sportivo del club giallorosso, sig. Monchi, il quale dopo aver preso atto della situazione, ha dato la disponibilità da parte della Roma per giocare l’amichevole contro l’Avellino nella prima data utile – compatibilmente con gli impegni delle due squadre, tra settembre e novembre prossimi – coincidente con una sosta della massima serie per via degli impegni delle squadre nazionali”.