I Carabinieri del Comando Provinciale celebrano la “Virgo Fidelis”

0
Virgo Fidelis

I Carabinieri del Comando Provinciale di Avellino celebrano la “Virgo Fidelis”, Patrona dell’Arma 

Alle ore 10.30 di sabato 21 novembre 2015, presso la Chiesa del SS. Rosario, ubicata in questo Corso Vittorio Emanuele, si celebrerà la “Virgo Fidelis”, Patrona dell’Arma dei Carabinieri, nonché del 74° anniversario della “Battaglia di Culqualber” e della “Giornata dell’Orfano”. La cerimonia vedrà la partecipazione di autorità civili e militari, degli orfani e delle vedove dell’Arma nonché di una vasta rappresentanza di Carabinieri, sia in servizio che in congedo, e di loro familiari.

Virgo-Fidelis
I Carabinieri di Avellino celebrano la Virgo Fidelis

La messa, celebrata da S.E. il Vescovo di Avellino Monsignor Francesco Marino, sarà accompagnata dalle note musicali e dal canto dell’associazione corale “Hirpini Cantores”, coro ufficiale del Santuario di Montevergine che, con la propria partecipazione, ha voluto fare graditissimo omaggio all’Arma di Avellino.

Virgo Fidelis è l’appellativo cattolico di Maria Madre di Gesù, scelta quale Patrona dell’Arma dei Carabinieri l’11 novembre 1949, data della promulgazione di un apposito Breve Apostolico da parte di papa Pio XII. Nell’Arma il culto alla “Virgo Fidelis” iniziò subito dopo l’ultimo conflitto mondiale per iniziativa di S.E. Mons. Carlo Alberto Ferrero di Cavallerleone, Ordinario Militare d’Italia, e di P. Apolloni S.J., Cappellano Militare Capo. La scelta della Madonna “Virgo Fidelis”, come celeste Patrona dell’Arma, è indubbiamente ispirata alla fedeltà che, propria di ogni soldato che serve la Patria, è caratteristica dell’Arma dei Carabinieri che ha per motto: “Nei secoli fedele”.