Il comune di Avellino e la questione in sospeso della Piscina comunale

0
avellino

Avellino : il confronto tra l’amministrazione comunale ed il Gruppo Consiliare Si può sull’attuazione del contratto con la Polisportiva Avellino, per la gestione della Piscina comunale

L’Amministrazione comunale di Avellino si sta dedicando alla verifica dell’attuazione del contratto con la Polisportiva, per la gestione della Piscina comunale.

Il comune di Avellino e la questione in sospeso della Piscina comunale“C’era la necessità di un intervento dell’Ente al fine di adempiere alla propria funzione di controllo, indicando innanzitutto di procedere alla nomina di un RUP, che ad oggi, e dopo anni di vacatio, ancora non è stato individuato, lasciando lo stesso Ente nelle condizioni di non aver alcun ufficio/servizio deputato ai rapporti con la Polisportiva Avellino”, come sollecitato dal Gruppo consiliare Si Può.

Tema caldo rimane quello delle condizioni dei lavoratori della struttura, a fronte delle violazioni accertate dall’Ispettorato Provinciale del Lavoro, considerando che il mancato rispetto del CCNL determina anche la cessazione dei benefici finanziari e creditizi concessi al soggetto concessionario.

In conclusione chiedendo la convocazione di un tavolo tecnico sul Centro natatori, per garantire l’attuazione di procedure trasparenti, servizi efficienti ai cittadini, rispetto della dignità dei lavoratori e cura dei propri spazi, il gruppo Si Può a mezzo stampa invita l’Amministrazione ad onorare l’impegno assunto.