Biodigestore a Conza della Campania, Info Irpinia attacca il sindaco Cappiello

0
conza della campania

Info Irpinia è assolutamente contraria alla costruzione del biodigestore a Conza della Campania, nel luogo indicato dal sindaco Vito Cappiello per la realizzazione dell’impianto

“Siamo andati sul luogo per verificare di persona dove si intende costruire il Biodigestore. Si tratta di una zona che tecnicamente è comune di Conza, ma che in realtà si trova fra Sant’Andrea di Conza e Cairano. Una meravigliosa landa verde, ricca di acqua, dove sarebbe follia pura la costruzione di un impianto di smaltimento rifiuti da 20.000 mq. Invitiamo pertanto il sindaco a ripensarci o a dimettersi”. Così il presidente di Info Irpinia, Francesco Celli che ha ribadito il suo dissenso alla realizzazione di questa opera stanziata dalla Regione Campania al Comune di Conza della Campania. conza della campania

Tra i comuni scelti dal governatore Vincenzo De Luca ci sono quelli di Chianche e Conza della Campania per la Provincia di Avellino, insieme ad altri siti disposti per il compostaggio dell’umido. Il Comune di Conza della Campania ha accettato la disposizione della Regione Campania ed ha individuato un luogo dove dovrebbe sorgere il sito di  smaltimento rifiuti, in una zona a pochi chilometri dal centro abitato di Cairano e quello di Sant’Andrea di Conza. Info Irpinia attacca quindi il Comune nella persona del sindaco Vito Cappiello che ha scelto un luogo incontaminato per l’opera pubblica e non ha ben pensato di utilizzare l’area industriale in cui sono presenti alcune fabbriche dismesse e non funzionanti.

Resta ancora aperta la questione di questa opera pubblica stanziata con 222 milioni di euro dalla Regione Campania per la realizzazioni di questi siti in tutta la regione a cui si è detta favorevole anche Legambiente  affermando: “ Una Buona notizia attesa da tempo . Alla Regione chiediamo che nella individuazione dei siti operi in coerenza con Piano regionale dei Rifiuti Urbani”.