Claudia Cardinale ospite al cinema Partenio

0

Il 17 Ottobre Claudia Cardinale, grande figura del cinema italiano, sarà ospite ad Avellino al cinema Partenio per presentare il film ” Ultima Fermata”

Entrerà in maniera dirompente nelle sale cinematografiche, dal 15 ottobre, il film “ULTIMA FERMATA” di Giambattista assanti con Aylin Prandi, Luchino Giordana, Claudia Cardinale, Philippe Leroy, Andrea Giordana e Ernesto Mahieux.

Ed è proprio Claudia Cardinale, rinomata attrice, a presentare al pubblico avellinese il medesimo film, in un incontro che si terrà presso il cinema partenio Sabato 17 ottobre alle 19.30.

Claudia Cardinale ospite al cinema Partenio
Claudia Cardinale ospite al cinema Partenio

È l’attrice italiana più importante emersa negli anni sessanta e l’unica a conseguire una notorietà internazionale paragonabile a quella di Sophia Loren, pur senza raggiungere i suoi altissimi livelli. La sua «bellezza in pari tempo solare e notturna, limpida, misteriosa e inquietante» è stata valorizzata ed enfatizzata da registri italiani che hanno saputo mettere in mostra le sue molteplici doti. Questa grande figura del cinema italiano dedicherà il suo tempo ai cittadini delineando le linee cardine del suo film in cui il tema principale é sintetizzabile in questa affermazione :” Lungo i binari di una linea ferroviaria dismessa si snoda il viaggio di un uomo alla scoperta di sè, delle proprie origini e dell’amore”. Il film infatti si incentra su Rocchetta e sulla sua linea ferroviaria che sarà paesaggio silenzioso di vicende, intrecci, amori persi e lacrimosi, di  gioie e dolori. La storia della ferrovia e del suo treno – Avellino Rocchetta Sant.Antonio- si intreccerà con quella del suo capotreno Domenico caposella. Il film oltre a far emergere l’importanza del mestiere del  di ferroviere, di scrutare nella loro memoria, ricorda la Ferrovia di Avellino, oggi definitivamente ferma in attesa ormai-vergognosa- del decreto di chiusura. Questo sgretolarsi di eventi e di emozioni prodotto dalla stemo è interpretato da Nicola Di Pinto, Sergio Assisi, Salvatore Misticone, Giovanni Mancini, Maurizio D’Agostino, Pietro Ciciriello e Fulvio De Martino. Presentato da Claudio Bucci. Sceneggiatore Francesco Dainotti.