Breaking News
Home » Cronaca » Monteforte Irpino, bocconi avvelenati: morto un pastore tedesco
monteforte irpino

Monteforte Irpino, bocconi avvelenati: morto un pastore tedesco

A Monteforte Irpino, Aron, un cane di razza pastore tedesco, è morto dopo aver mangiato ed ingoiato bocconi avvelenati. La sua amica di giochi, Stefy, salvata in extremis, è finalmente uscita dalla clinica veterinaria

A Monteforte Irpino, non si è placata l’ira, la rabbia e il dolore dei cittadini e degli animalisti per l’avvelenamento di due pastori tedeschi, messo in atto nei giorni scorsi. Il proprietario dei quattro zampe, Mario Boccia, si è trovato a dover fare i conti con la dolorosissima morte di Aron, uno dei suoi due amati cuccioli, e a sostenere Stefy, l’altro pezzo di cuore, mentre le venivano prestate le cure del caso in una clinica veterinaria. Stefy, la piccola ed indifesa pelosetta dagli occhi dolci, dopo essere stata sottoposta a tMonteforte Irpinorasfusione, ha trascorso ore non semplici ma ha condotto la battaglia , uscendone vittoriosa e più forte di prima. Mario Boccia, poche ore fa, ha postato sul suo profilo facebook, una foto colma di tenerezza e speranza della prima passeggiata di Stefy dopo la convalescenza.

Il proprietario degli animali ha sporto regolare denuncia contro ignoti ma ha già dei sospetti su chi abbia potuto ridurre in fin di vita Stefy e strappatogli Aron. Giorni addietro, Mario ha aggiornato il suo stato sul social network, riportando le seguenti parole: “Per via di una gallina il nostro vicino ha avvelenato i nostri due cani Aron e Stefy. Aron è morto e Stefy è in fin di vita dal veterinario. Esiste ancora gente di merda nel 2017?” Sull’accaduto indagano i Carabinieri. Intanto esultiamo per la guarigione di Stefy e gridiamo a gran voce basta violenza su creature inermi!

Scriveteci

commenti scritti.
GUARDA, ASCOLTA .... SCRIVI !!!
Leggi e Commenta le nostre rubriche e rimani aggiornato con un LIKE sulla nostra pagina FB

About Pina Marinelli

Pina Marinelli
Laureata in giurisprudenza all'Università degli Studi di Salerno, specializzata in diritto civile e societario per il concorso notarile, affascinata dalla magia della scrittura, decisa ad esplorare e ad assaporare questo mondo meraviglioso che mi ha fatto sentire per la prima volta le ali della libertà, l'undici maggio 2016 sono entrata, con convinzione, a far parte della famiglia di Avellino Zon.

Check Also

Tommariello

Montefusco: fervono i preparativi per il Tommariello d’oro 2017

Il comune di Montefusco è in attesa del Tommariello d’oro, che ogni anno porta notorietà …