Cusin: “Grazie avellinesi per avermi fatto sentire a casa”

0
cusin

Mercato sempre in fermento in casa Scandone: Cusin saluta la città su Instagram

Il mercato in casa Scandone è ben lontano dall’essere chiuso. Con il reparto dei play ormai sistemato, grazie all’arrivo di Fitipaldo e del neo campione d’Italia Filloy, restano da puntellare gli altri reparti.

Nicola Alberani è alla ricerca di un lungo che faccia al caso del gioco di Sacripanti. Con la situazione Fesenko ancora in stallo, la prima partenza è quella di Marco Cusin. In ritiro con la Nazionale in vista degli europei,il gigante italiano ha salutato città con un post su Instagram. Questo il messaggio per i tifosi biancoverdi:

“Non sempre si è padroni del proprio destino e la vita, a volte, si impone sulle nostre volontà, cambiare spesso destinazione è il brutto del nostro lavoro. Anche se il mio viaggio ad Avellino è giunto al termine, è stato carico di emozioni che porterò sempre con me! Grazie a tutte le persone che mi hanno sostenuto durante questa stagione, ma grazie anche a chi mi ha criticato, facendolo mi ha motivato a dare sempre il massimo! Grazie di tutto @scandonebasket1948, ma soprattutto grazie a tutti voi avellinesi per avermi fatto sentire a casa! Ciao Wolves!”

Il centro della Nazionale si aggregherà all’Olimpia Milano che, a sorpresa, si  è aggiudicata le prestazioni del giocatore con un contratto biennale. Nelle scorse settimane Cusin era stato accostato alla Fortitudo Bologna e alla Leonessa Brescia ma l’offerta di Milano ha eliminato qualsiasi concorrenza.

Sfumato, invece, l’arrivo di Trevor Mbakwe, accostato più volte alla Sidigas, che ha firmato con la Fiat Torino. Premyasaw Karnowsky è il nome nuovo per sostituire Cusin al centro dell’attacco biancoverde con la possibilità sempre aperta di provare a trattenere Fesenko per il secondo anno in biancoverde.

Confermati Parlato e Zerini, si attende l’ufficialità anche per Maarten Leunen.