Home » Eventi » Easter Village: a Villa di Marzo 11 giorni di divertimento con Caffè Letterario
easter village

Easter Village: a Villa di Marzo 11 giorni di divertimento con Caffè Letterario

Dal 7 al 17 aprile Villa di Marzo ospiterà Easter Village: saranno undici giorni di vitalità e di intenso divertimento ma anche di cultura, enogastronomia, arte e spettacolo con uno sguardo al territorio. Un evento targato Caffè Letterario

Il coniglietto pasquale ha trovato casa e dal 7 al 17 aprile dimorerà a Villa di Marzo che ospiterà Easter Village. Per la prima volta ad Avellino un evento che abbraccerà tutto il periodo festivo pasquale con un tabellone ricco di appuntamenti.

Saranno undici giorni di grande entusiasmo e vitalità: dalle ore 9:00 e fin dopo la mezzanotte Villa di Marzo si trasformerà in una fucina di divertimento per tutti, piccoli e grandi. Tante le proposte che avranno le finalità più disparate: dal ludico al creativo, dal culturale all’enogastronomia, senza tralasciare di coinvolgere realtà commerciali ed ieaster villagemprenditoriali locali al fine di promuovere le eccellenze del territorio.

Tra le attività che animeranno Easter Village troviamo: ristorante medievale, cinema all’aperto, spettacoli di luce, degustazioni, mostre d’arte, laboratori, silent disco e concerti.

Tante le aziende che hanno creduto nel progetto, in primis il patron di casa Ferrante di Somma e il suo staff. Ma d’altronde l’evento si presenta sotto i migliori auspici essendo targato Caffè Letterario e già questo è sufficiente per non lasciare dubbi circa l’assoluta qualità degli appuntamenti in programma.

Il Caffè Letterario torna così ad organizzare un evento unico ed originale che non vuole tradire gli standard elevati a cui aveva abituato gli propri ospiti nei suoi 5 anni di vita. E’ la rinascita di un brand dopo nemmeno un mese dalla chiusura: il 17 marzo scorso infatti chiudeva i battenti uno dei locali più in della movida avellinese annunciando però al contempo importanti progetti in cantiere che avrebbero trovato realizzazione già a partire dall’immediato futuro.

Detto fatto. Oggi il Caffè Letterario è diventato luogo immaginario dove far nascere nuovi progetti e idee portato in giro in città lì dove è possibile dare forma e sostanza al divertimento e alla cultura. Insomma gli spazi fisici sono diversi ma l’energia che ha sempre contraddistinto il locale non ha perso nulla ed è proprio da essa che si vuole ripartire.

Cavalcando l’onda di questo entusiasmo viene organizzato quindi il primo evento post chiusura e il Caffè Letterario per l’occasione ha trovato asilo nella location più esclusiva e prestigiosa della città: Villa di Marzo.

Scriveteci

commenti scritti.
GUARDA, ASCOLTA .... SCRIVI !!!
Leggi e Commenta le nostre rubriche e rimani aggiornato con un LIKE sulla nostra pagina FB

About Armando Santoro

Armando Santoro
Ho 27 anni e sono laureato in Giurisprudenza. Attualmente laureando in "Economia e Governance" all'Università degli Studi del Sannio. Sono molto attivo nel volontariato: collaboro con associazioni impegnate in attività aventi valenza storica, culturale e sociale. Appassionato ricercatore di documenti, curiosità e aneddoti legati alla storia locale. Nel tempo libero coltivo gli hobbies della numismatica e della filatelia.

Check Also

Forino

Moschiano e Forino, nuovi roghi agricoli: denunciate quattro persone

A Moschiano e a Forino i Carabinieri hanno denunciato quattro persone che, nonostante il divieto, …