Il Giudice Sportivo sanziona la coreografia del Derby

0
La spettacolare coreografia multata dal giudice in Avellino Salernitana
La spettacolare coreografia multata dal giudice in Avellino Salernitana

Il verdetto del Giudice Sportivo che condanna con una sanzione amministrativa la coreografia messa in atto dai tifosi irpini durante il match tra Avellino e Salernitana. Sono 16 gli squalificati per il prossimo turno

Proprio la coreografia che la curva ha mostrato con vari fumogeni  durante l’inizio del secondo tempo di Avellino – Salernitana  è stata presa di mira dal giudice sportivo. Un’ammenda di 3000 mila euro, che la società Irpina dovrà incaricarsi al pagamento. Ecco il comunicato che abbiamo appreso dal sito della LegaB.

“Ammenda di € 3.000,00 : alla Soc. AVELLINO per avere suoi sostenitori, al 6° del secondo tempo, lanciato nel recinto di giuoco alcuni fumogeni con conseguente sospensione del giuoco per circa quaranta secondi; sanzione attenuata ex art. 14 n. 5 in relazione all’art. 13, comma 1 lett. a) e b) CGS, per avere la Società concretamente operato con le Forze dell’Ordine a fini preventivi e di vigilanza”

Inoltre la Lega B, sempre nel suo comunicato ufficiale, ci ricorda gli squalificati che non prenderanno parte alla prossima giornata di campionato.  Fermato per due giornate solo  Emmanuel Cascione del Cesena. Salteranno invece il prossimo turno: Balzano, Krajnc e Murru (Cagliari), Molina eRagusa (Cesena), Emerson e Lambrughi (Livorno), Filippini, Legati e Scavone (Pro Vercelli), Bacinovic (Lanciano), Dell’Orco e Faraoni (Novara), Schiattarella (Latina), Valiani (Bari).