Luca Lezzi presenta “Filippo Corridoni. Un sindacalista rivoluzionario” ad Avellino

0
Luca Lezzi

Il giovane autore Luca Lezzi presenta ad Avellino il saggio “Filippo Corridoni. Un sindacalista rivoluzionario”. Appuntamento giovedì 20 aprile, alle 18:00, presso la libreria “L’angolo delle storie”. L’incontro sarà moderato da Vincenzo Fiore. Interverrà il professore Carmine Pinto 

“La riscoperta e l’attualizzazione del pensiero di Filippo Corridoni passano anche per i motivi che lo hanno relegato all’oblio”. È questa la convinzione alla base del saggio di Luca Lezzi dal titolo “Filippo Corridoni. Un sindacalista rivoluzionario” (Circolo Proudhon edizioni, 2015).

L’opera sarà presentata giovedì 20 aprile, alle 18:00, presso la libreria “L’Angolo delle Storie” di Avellino. Accanto all’autore, interverrà Carmine Pinto, docente di “Storia contemporanea” presso la facoltà di Scienze politiche dell’Università degli studi di Salerno. A moderare il dibattito sarà lo scrittore irpino Vincenzo Fiore.

Luca LezziLezzi ripercorre la vita e l’opera di Corridoni, che si collocano in uno dei momenti storici più complessi del Novecento. Il teorico marchigiano fu sindacalista, politico, giornalistasoldato volontario al fronte, dove morì nel 1915. Fu fondatore, insieme ad Alceste De Ambris, del sindacalismo rivoluzionario in Italia, che mosse soprattutto contro il riformismo socialista. Sostenitore dello sciopero come strumento fondamentale del proletariato per realizzare la rivoluzione, fu in prima linea negli scioperi generali del 1912 e del 1913.

Luca Lezzi, classe 1989, ha conseguito la laurea magistrale in Scienze politiche presso l’Università degli studi di Salerno ed è coautore del saggio geopolitico “Il socialismo del XXI secolo. Le rivoluzioni populiste in Sudamerica” (Circolo Proudhon edizioni, 2016).