Mirabella Eclano, topo d’appartamento colto in flagrante

0
calabritto, mirabella eclano
Immagine di repertorio

I Carabinieri hanno arrestato, dopo un breve inseguimento, un ladro che usciva con la refurtiva da un’abitazione di Mirabella Eclano

Il dispositivo attuato nel corso dei servizi messi in atto su disposizione del Comando Provinciale Carabinieri di Avellino per fronteggiare il fenomeno dei furti in abitazione nel territorio di competenza del Comando Compagnia Carabinieri di Mirabella Eclano ha visto l’intensificarsi dei controlli su tutte le arterie stradali sia per prevenire i reati predatori che per intervenire con tempestività ed efficacia quando necessario.

In tale ottica, nella giornata di ieri, militari dell’Aliquota Radiomobile della Compagnia Carabinieri di Mirabella Eclano, in transito sulla SS7 Appia località Passo, notavano un uomo con in mano una busta che frettolosamente fuoriusciva dall’interno di un’abitazione: alla vista dei militari si dava alla fuga a piedi, cercando di far perdere le proprie tracce. Ne scaturiva un inseguimento durante il quale il fuggitivo si disfaceva della busta. Nonostante quest’espediente, non riusciva nell’intento di farla franca: veniva infatti raggiunto e bloccato dagli operanti.mirabella eclano

Recuperata la busta, all’interno della stessa venivano rinvenuti cinque orologi e vario materiale di bigiotteria; da successiva perquisizione personale si rinveniva una spilla in oro e un mazzo di chiavi utilizzato per aprire la porta dell’abitazione derubata.

Identificato il malfattore in un  42enne pregiudicato di Napoli, lo stesso veniva dichiarato in stato di arresto in quanto ritenuto responsabile del reato di furto aggravato e, successivamente alle formalità di rito, tradotto presso la Casa Circondariale di Benevento a disposizione di quella Autorità Giudiziaria.

La refurtiva è stata interamente restituita all’avente diritto.