Mugnano del Cardinale, nascondeva una pistola nella camera da letto

0
mugnano del cardinale

Una persona di Mugnano del Cardinale è stata denunciata dai carabinieri poiché deteneva illegalmente alcune cartucce e nascondeva una pistola in un mobile della camera da letto

MUGNANO DEL CARDINALE – Nel corso del fine settimana, i Carabinieri della Compagnia di Baiano, a seguito dei diversi episodi delinquenziali verificatisi negli ultimi mesi, hanno proceduto all’intensificazione dei servizi finalizzati al contrasto dei reati in materia di armi e munizioni,  denunciando in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Avellino, diretta dal Procuratore dott. Rosario Cantelmo, una persona del posto.

In particolare i militari dell’ Aliquota Operativa del dipendente NORM, coadiuvati da quelli dell’ Aliquota Radiomobile, nel procedere ad effettuare diversi controlli ai sensi del Testo Unico delle leggi di Pubblica Sicurezza a carico del soggetto summenzionato, hanno riscontrato il possesso illegale di circa 200 cartucce per pistola di diverso calibro e marca. Inoltre nel corso delle attività emergeva che lo stesso, titolare di una pistola regolarmente denunciata, non custodiva l’ arma nei modi previsti dalla normativa in vigore, ma l’ aveva depositata all’ interno di un comune mobile della casa di Mugnano del Cardinale, senza attuare le dovute misure necessarie nell’ interesse della sicurezza pubblica.

L’ arma in questione e tutto il munizionamento rinvenuto, ben occultato all’ interno di una camera da letto, in modo da eludere eventuali controlli da parte delle Forze di Polizia,  veniva sottoposto a sequestro penale.