Le pagelle: bene Wells e Rich in attesa del miglior N’dyaie

0
rich fitipaldo

La Scandone vince contro la Grissin Bon Reggio Emilia grazie ad una buona prova di squadra in cui spiccano i 18 punti di Rich

Buona vittoria della Sidigas Avelllino che all’esordio in campionato davanti al proprio pubblico batte una Grissin Bon mai doma. Il team di Sacripanti parte soft in difesa, soffrendo anche l’assenza di Fesenko e l’utilizzo ridotto di N’dyaie. Per la Grissin Bon bene Reynolds, ultimo ad arrendersi, Della Valle e l’ex di turno, Cervi.

Fitipaldo: 6.5
Poco incisivo dal punto di vista realizzativo. Ottimo in regia dove fa girare la squadra con calma e saggezza.

Filloy: 6-
Sicuramente paga le fatiche della Nazionale e i pochi allenamenti con la casacca biancoverde. C’è tempo per vederlo esprimere al massimo il suo potenziale.

Rich: 6
Top scorer della Sidigas (18 punti in 27 minuti).  E’, insieme a Wells, una calamita per i falli avversari. Da gestire meglio la fase difensiva per evitare i 4 falli con cui finisce la partita.

D’Ercole: 6
Entra dalla panchina e mette subito una tripla nel secondo quarto. Ottimo cambio per dare nuova linfa alla squadra.

Il gigante ucraino è ancora fermo ai box a causa dell’infortunio al ginocchio.

Wells: 6.5
Si carica la squadra sulle spalle nel terzo quarto conquistando anche 6 falli.  Ottimo esordio.

Scrubb: 6
Entra e dà il suo notevole contributo alla causa biancoverde.

Leunen: 6
Qualche palla persa di troppo ma, come al solito è fondamentale dalla lunetta quando il pallone comincia a scottare. Sforna anche 3 assist per i suoi compagni.

Zerini: 6
Ha di nuovo l’ingrato compito di sostituire Fesenko e lo fa con dedizione e voglia per tutto il match. Apprezzabile il suo impegno.

N’Dyaie: 5.5
Sicuramente pesa il poco tempo trascorso coi nuovi compagni e la condizione fisica non impeccabile. Si fa apprezzare in fase difensiva coi suoi 4 rimbalzi. 0 punti a referto per  lui.

Fesenko: SV

Mavric: SV

Parlato: SV