Home » Politica » Elezioni comunali in 13 comuni d’Irpinia
elezioni comunali- amministrative

Elezioni comunali in 13 comuni d’Irpinia

Elezioni comunali in Irpinia: le indicazioni utili ai cittadini che esprimeranno le loro preferenze nei 13 comuni interessati

Si è chiusa a mezzanotte la campagna elettorale per le prossime elezioni comunali 2017 anche in Irpinia. Giornata di silenzio elettorale per tutti i candidati sindaco e candidati consiglieri che domani attenderanno con ansia l’esito delle Amministrative 2017.
In totale in Campania saranno 88 i comuni che domani saranno chiamati ad eleggere Sindaco e Consiglio comunale. In provincia di Avellino sono 13 i comuni al voto: Atripalda, Baiano, Capriglia, Chianche, Flumeri, Fontanarosa, Montemarano, Pietradefusi, Prata P.U., Pratola Serra, Santo Stefano del Sole, Sirignano, Solofra.

COME SI VOTA

Per partecipare alle elezioni comunali è necessario recarsi al proprio seggio (indicato sulla tessera elettorale), muniti di un valido documento di identità. Agli elettori verrà consegnata una sola scheda elettorale ma la modalità di espressione del voto è diversa a seconda della grandezza del comune. I seggi saranno aperti dalle 7 alle 23
Nei comuni fino a 15mila abitanti si può tracciare un segno solo sul candidato sindaco, solo sulla lista collegata al candidato sindaco o anche sia sul candidato sindaco che sulla lista collegata al medesimo candidato sindaco: in ogni caso il voto viene attribuito sia alla lista di candidati consiglieri che al candidato sindaco. elezioni, voto

È eletto sindaco il candidato che ottiene più voti (maggioranza relativa).

Nei comuni con più di 15mila abitanti si può tracciare un segno solo sul candidato sindaco (in questo caso il voto viene attribuito solo al candidato sindaco). Oppure tracciare un segno solo su una delle liste collegate al candidato sindaco o anche sia sul candidato sindaco che su una delle liste collegate al medesimo candidato sindaco (in entrambi i casi la preferenza viene attribuita sia al candidato sindaco che alla lista di candidati consiglieri). Una terza opzione è il voto disgiunto. E’ possibile cioè tracciare un segno sul candidato sindaco ed un altro segno su una lista non collegata (in questo caso il voto viene attribuito sia al candidato sindaco che alla lista non collegata).

È eletto sindaco al primo turno il candidato che ottiene la maggioranza assoluta dei voti validi (almeno il 50% più uno). Nel caso tale soglia non sia raggiunta, i due candidati con più preferenze vanno al ballottaggio del 25 giugno: vincerà il più votato tra i due.

ITALIANI ALL’ESTERO

Non si può votare per corrispondenza: gli italiani residenti all’estero che vogliano esprimere la propria preferenza dovranno tornare in Italia.

TESSERA ELETTORALE SMARRITA O ESAURITA

In caso di tessera smarrita (o esaurita), l’elettore potrà richiedere il duplicato (o il rinnovo) presso l’ufficio elettorale comunale, che resterà aperto dalle ore 9 alle ore 18 nei due giorni antecedenti la data della consultazione e, nel giorno della votazione, per tutta la durata delle operazioni di votazione, e quindi dalle ore 7 alle ore 23.

Per ogni eventuale altra indicazione visitare il sito della Prefettura di Avellino.

Scriveteci

commenti scritti.
GUARDA, ASCOLTA .... SCRIVI !!!
Leggi e Commenta le nostre rubriche e rimani aggiornato con un LIKE sulla nostra pagina FB

About Maria Carmen Fumiento

Maria Carmen Fumiento
Laureata in Scienze della Comunicazione, possiedo esperienza pluriennale nella pubblica amministrazione con funzioni anche di addetto stampa, pubbliche relazioni, organizzazione eventi, progettazione ecc. Formazione professionale in Esperto in marketing territoriale con pratica di tirocinio. Operatore professionale d'infanzia. Come profonda convinzione: "Una corretta informazione è garanzia di un' equa accessibilità ai servizi per il cittadino".

Check Also

Atripalda

Atripalda, detenuto domiciliare trovato in possesso di cocaina e marijuana

I Carabinieri hanno dichiarato in arresto un 50enne di Atripalda, già detenuto ai domiciliari, poiché …