Forino, procacciatore d’affari denunciato dai carabinieri

0
forino

Un commerciante di Forino ha sporto denuncia verso un 20enne di Napoli per reato di sostituzione di persona e truffa. Era un procacciatore d’affari di una società

I Carabinieri della Compagnia di Baiano a termine di consistente attività d’ indagine hanno deferito alla competente Autorità Giudiziaria un giovane ritenuto responsabile dei reati di sostituzione di persona e truffa.

L’attività prende spunto dalla denuncia sporta da un commerciante del posto che si è visto recapitare presso la propria abitazione un avviso di cambio di gestore di fornitura di energia elettrica, senza che lo stesso avesse acconsentito a nessuna tipologia di contratto con alcuna società operante nello specifico settore.

All’esito di specifici accertamenti, i Carabinieri della Stazione di Forino accertavano che un 20enne, originario della provincia di Napoli, approfittando delle sue capacità informatiche, sottoscriveva falsamente ed all’insaputa di diversi cittadini, contratti per il cambio del fornitore dell’energia elettrica, a favore di una società per conto della quale svolgeva attività di procacciatore, ricevendo un compenso economico per ogni contratto di voltura sottoscritto.

Alla luce degli elementi di prova emersi, per il giovane scattava la denuncia in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Avellino, diretta dal Procuratore Dott. Rosario Cantelmo.