Ragland e Green trascinano i lupi: le pagelle di Gara1

0
rich fitipaldo

I lupi, guidati da Ragland e Green, passano al PalaTaliercio e si portano sull’1-0 nella lunga serie delle semifinali playoff contro Venezia

La Scandone fa subito saltare il fattore campo grazie alle ottime prestazioni di Ragland e Green.  La squadra si Sacripanti interpreta al meglio il match contro Venezia vincendo 73-80 e portandosi sull’1-0. Per Venezia bene Peric (18pt), Tonut e McGee.

Ragland: 7.5
20 punti, 7 assist e gli occhi anche dietro la testa. Inventa per i compagni e si carica la squadra sulle spalle quando è in difficoltà. Assolutamente indispensabile.

Green: 7.5
Recupera palloni nei momenti fondamentali del match, gestisce la squadra al meglio tanto che Sacripanti preferisce tenere lui in campo piuttosto che mettere Logan, segna la tripla che di fatto chiude il match. Cosa gli si può chiedere di più?

Leunen: 6.5
Tanto lavoro occulto per lui, sia in difesa che in regia.  Non sarà stato decisivo in attacco come a Reggio Emilia, ma siamo sicuri che si stia conservando per il PaladelMauro.

Logan: 6-
Meno brillante del solito. Non entra mai del tutto in partita ma la serie è lunga ed avrà modo di rifarsi. Magari già da Gara2.

Cusin: 5
Ha le mani di burro, il pallone gli scivola in continuazione. Sarà l’ansia, sarà il caldo del PalaTaliercio…

Randolph: 7+
Finalmente sembra di vedere il Randolph della prima parte di stagione. Entra e segna. Si fa trovare pronto sia in attacco che in difesa. Ottima partita.

Fesenko: 5.5
Non è stato devastante come nelle partite precedenti ma con Venezia sembra sempre soffrire un po’.

Thomas: 6
Buon inizio di partita in cui fa i suoi movimenti e regge in difesa poi scompare un po’ dal campo.

Zerini: 6.5
Nel primo tempo subisce gli avversari, nel secondo si scuote e mette triple importanti. Bene anche in difesa.

Severini: SV

Parlato: SV

Esposito: SV