Breaking News
Home » Cultura » Nusco: convegno sui musei parrocchiali della Campania
nusco

Nusco: convegno sui musei parrocchiali della Campania

L’11 e il 12 luglio il Museo Diocesano di Nusco ospiterà un convegno sui musei parrocchiali della Campania: due giorni dedicati ad istituzioni fortemente legate al territorio e impegnate a preservare ingenti patrimoni culturali

Prenderà avvio domani martedì 11 luglio, per poi proseguire nella giornata di mercoledì, un interessante convegno dedicato ai musei parrocchiali della Campania che sarà ospitato a Nusco nelle sale del Museo Diocesano d’Arte Sacra dell’Arcidiocesi di Sant’Angelo dei Lombardi-Conza-Nusco-Bisaccia, diretto da Mons. Tarcisio Gambalonga.

Si tratterà di un importante nonché stimolante momento di studio e di confronto dedicato ad istituzioni che con non poca fatica si impegnano per preservare e rendere fruibili patrimoni costituiti dai tesori artistici e religiosi di ogni singola comunità.

I musei parrocchiali, spesso ingiustamente relegati ai margini dei grandi itinernuscoari turistici di massa, sono il fondamentale anello di congiunzione che permette di proiettare storie locali nel mare magnum della Storia universale arricchendo quest’ultima di quegli attori e vicende senza i quali sarebbe monca e parziale.

Proprio queste piccole realtà museali, non di rado costituite anche da un’unica sala espositiva, saranno protagoniste della manifestazione culturale di Nusco che intende focalizzare l’attenzione sulle loro potenzialità, problematiche e prospettive.

Domani 11 luglio, a partire dalle ore 9.30, i lavori prenderanno avvio con i saluti dei padroni di casa, l’Arcivescovo di Sant’Angelo dei Lombardi-Conza-Nusco-Bisaccia mons. Pasquale Cascio e il Sindaco di Nusco Ciriaco De Mita, a cui faranno seguito interventi e riflessioni da parte di docenti di università italiane, dirigenti e funzionari del MIBACT, esponenti di associazioni e organismi di settore, direttori di musei ecclesiastici e di sistemi museali.

Tante le tematiche che saranno oggetto di trattazione: dalla necessità di mettersi in rete al rapporto con il pubblico, dalle professionalità messe in campo a quelle che andrebbero reperite, dalle disposizioni di legge regionali a quelle più esplicitamente ecclesiastiche.

Dibattiti dunque a 360 gradi che vogliono trattare le problematiche relative ai musei parrocchiali campani nella loro completezza senza lasciare nulla al caso.

Il convegno, curato da Antonello Ricco, è promosso dall’Arcidiocesi di Sant’Angelo dei Lombardi-Conza-Nusco-Bisaccia ed è stato finanziato dalla Regione Campania (D.D. n. 173/2016) Direzione Generale 12 – U.O.D. “Promozione e Valorizzazione dei Musei e delle Biblioteche“.

Scriveteci

commenti scritti.
GUARDA, ASCOLTA .... SCRIVI !!!
Leggi e Commenta le nostre rubriche e rimani aggiornato con un LIKE sulla nostra pagina FB

About Armando Santoro

Armando Santoro
Ho 27 anni e sono laureato in Giurisprudenza. Attualmente laureando in "Economia e Governance" all'Università degli Studi del Sannio. Sono molto attivo nel volontariato: collaboro con associazioni impegnate in attività aventi valenza storica, culturale e sociale. Appassionato ricercatore di documenti, curiosità e aneddoti legati alla storia locale. Nel tempo libero coltivo gli hobbies della numismatica e della filatelia.

Check Also

Avellino, Vallo di Lauro, Marzano di Nola, Ariano Irpino, rotondi

Rotondi: rissa in piazza, quattro denunciati

Rotondi: violenta lite nella piazza principale del paese. La Polizia di Stato denuncia quattro persone …