Salvatore Parlato fa centro con “In Ricordo di Lacuna”

0
salvatore parlato

Il cestista della Scandone, Salvatore Parlato è il nuovo volto della campagna “Fai centro con me: adottalo” di In Ricordo di Lacuna

L’Associazione In Ricordo di Lacuna, che è costituita da un gruppo di persone volenterose e dinamiche che si pongono come obiettivo quello di dare una mano e una voce agli animali, oggi compie 3 anni. È cresciuta negli anni nonostante le difficoltà e gli impedimenti, che ad onor del vero non sono mai mancati. I suoi membri hanno istituito un premio Animalista dell’Anno, conferito di anno in anno a quelle persone che si distinguono nel soccorso e nella cura dei quattro zampe.

Da tre anni viene diffuso un calendario che è oramai richiestissimo non solo nella nostra Penisola ma anche in Francia, in Germania e in Belgio: il calendario dell’Associazione raccoglie le immagini di animali tra le più significative e votate attraverso i like sulla pagina facebook o,come quest’anno, da un fotografo professionista. Tutti i proventi nel corso dei mesi raccolti sono poi interamente devoluti alla causa animalista.

L’Associazione si propone di crescere, di raccogliere il più alto numero di simpatizzanti e di volontari di tutte le regioni d’Italia, e si è posta come obiettivo quello di aprire nel più breve tempo possibile un rifugio e/o un gattile, visto che nella zona di Avellino non ne è ancora stato costituito uno. salvatore parlato

Quest’anno anche un personaggio di spicco del mondo del basket ha deciso di dare il suo prezioso supporto: si tratta di Salvatore Parlato che gioca in Serie A nella Scandone Avellino, da poco eletto Sportivo Irpino dell’Anno: a titolo assolutamente gratuito ha accettato di prestare la sua immagine per una foto insieme alla dolcissima cagnolina Morgana, in favore della campagna pro-adozioni dal nome “Fai centro come me: adottalo”. Noi lo ringraziamo per la sua disponibilità, la sua gentilezza e soprattutto per il suo buon cuore, che attestano la sua grandezza non solo come sportivo ma anche come uomo.  Ringraziamo anche la persona che ha scattato la foto e ha chiesto di rimanere nell’anonimato e Andrea Giorgetti che ha curato l’immagine inserendo questi bei colori.

La fondatrice e presidente dell’Associazione In Ricordo di Lacuna, infaticabile e davvero devota con tutte le sue forze alla causa animalista, la nostra Sara Spiniello, ringrazia quanti hanno aderito a questo suo progetto e a quanti vorranno unirsi nei prossimi mesi, di modo che l’Associazione possa crescere e aiutare il maggior numero possibile di animali abbandonati, trascurati e maltrattati sparsi per il territorio.

Occorre – ci permettiamo di insistere su questo punto – sensibilizzare i cittadini verso un corretto comportamento nei confronti degli animali d’affezione, verso il rispetto degli animali stessi. È necessaria una campagna di sensibilizzazione sempre più capillare e pressante per prevenire il fenomeno scandaloso dell’abbandono, per informare i cittadini sulla normativa relativa all’anagrafe canina e l’etologia dei cani, occorre inoltre fornire informazioni concrete sul benessere e sulla sicurezza dei nostri compagni animali. Un anno insieme, un nuovo anno per dimostrare il nostro amore per gli animali e per dedicare loro la nostra attenzione e il nostro aiuto.