Troppi errori, passa la Reyer Venezia: i lupi fuori dalla Champions League

0
Sidigas

I lupi pagano i troppi canestri sbagliati: una serata ai liberi da dimenticare, terminata con l’addio ai quarti di Champions. Al PaladelMauro finisce 68-72

Doppia sconfitta per i lupi contro la Reyer Venezia nei quarti di finale di Champions League. Dopo aver perso di 4 punti al PalaTaliercio, anche al PaladelMauro i biancoverdi chiudono con lo stesso scarto dicendo addio ai sogni di gloria. Ad incidere sul risultato finale sicuramente la scarsa vena ai liberi e al tiro dalla lunga distanza.

1° Quarto: I lagunari partono forte con Peric, Ortner ed ancora Peric. Leunen mette la tripla del 3-6, Thomas porta sul -1 ma Peric infila il tiro dalla lunga distanza. Logan segna e Fesenko impatta da sotto (9-9). McGee ed ancora Fesenko. Hagins fa 1/2 e poi segna dalla media. Haynes prova a far scappare Venezia ma Thomas non molla conquistando un gioco da 3 punti(14-16). . Bramos fa 1/2, McGee 2/2 ed Ejim chiude sul 14-21.

2° Quarto: Hagins e McGee portano Venezia sul +11. Fesenko da sotto ma ancora Hagins non perdona. Fesenko fa 1/2 mentre Ejim mette la tripla. Randolph e Logan piazzano un break di 6-0 prima della tripla di Ress (23-33). Fesenko da sotto, Ragland penetra ma Haynes segna 7 punti di fila. 27-40 all’intervallo lungo.

3° Quarto: Ancora Haynes da 3,Thomas in allontanamento prima e dai 6.75 poi (32-43). Ragland fa 1/2 e poi penetra in velocità. Filloy da 3 punti (35-46) Ancora Ragland prima del 2/2 di Peric dalla lunetta. Randolph ci prova ma Ejim mette 3 punti di fila (39-51). Thomas e Ragland accorciano, McGee  fa 2/2 e Zerini mette la tripla del 46-53. Ress e Logan segnano da lontano e chiudono il quarto sul 49-56.

4° Quarto: Apre Bramos, Randolph fa 2/2. Ancora Bramos 1/2 prima di 4 punti di Logan. Filloy mette la tripla (55-62). Fesenko, Randolph e Logan riportano i lupi sul -1. Clamoroso errore di Logan che fa sfumare il sorpasso, allora Ejim mette 3 punti di fila. Randolph fa 1/2. Ortner, ancora Randolph per il -1. Haynes per Venezia, Logan fa 2/2. Fesenko impatta 68-68. Filloy fa 2/2 così come Haynes che chiude il match sul 68-72 e addio alla Champions per i lupi.