Home » Prima Pagina » Che brutta Sidigas: il Mornar passa al PaladelMauro

Che brutta Sidigas: il Mornar passa al PaladelMauro

Serata storta per la Sidigas contro il Mornar Bar che vince al palazzetto 53-60

Una serata da dimenticare per la Scandone Avellino che perde la sua terza partita in casa in questa Champions League. A festeggiare stavolta sono i montenegrini del Mornar Bar, ormai già fuori dai giochi qualificazione, che passeggiano su una Sidigas apparsa stanca e scoraggiata. Percentuali al tiro da dimenticare per i biancoverdi  (5 su 38 al tiro da 3 pt) che primeggiano solo nella voce dei rimbalzi (qui le pagelle).

1° Quarto: Cusin in allontanamento, Bakic penetra, segna e subisce anche fallo. Tatum arresto e tiro. Thomas segna la tripla del 5-5. Ellis prima di Ragland da sotto. Tatum schiaccia. Cusin fa 1/2. Ragland penetra e Tatum non sbaglia dai 6.75 (10-12). Ellis con un gioco da tre punti, Thomas lo imita. I cinque punti di Pavic chiudono il quarto sul 13-20.

2° Quarto: Severini, Obasohan e Fesenko dalla lunetta riportano sotto la Sidigas. Waller prima dell’alley oop di Green per Fesenko (21-22). Break di 0-6 per il Mornar con i  canestri di Waller, Pavic ed Ellis. Chiude la Sidigas con la schiacciata di Obasohan e la tripla di Thomas. Il secondo quarto finisce 26-28.

3° Quarto: Ellis appoggia a tabellone. Thomas va fino in fondo poi Bakic, Tatum e Radunovic piazzano un parziale di 0-8 per gli ospiti (28-38). Randolph prova a risollevare la squadra con due canestri di fila. Leunen fa 2/2. Bakic e Jones portano il Mornar sul 34-42. Randolph fa 2/2 prima della tripla di Tatum che chiude il quarto col punteggio di 36-45.

4° Quarto: Alley oop di Randolph per Obasohan. Tatum e Waller fanno scappare il Mornar sul 38-49. Thomas prima dell’ennesimo canestro di Tatum in penetrazione. Pavic segna da sotto (40-53). Green segna la sua prima tripla, Fesenko fa 1/2, Leunen mette la tripla del -6. Pavic gli risponde con la stessa moneta. Ellis fa due giri in lunetta (47-58). Ragland infila la tripla, ancora Pavic ricaccia indietro i biancoverdi. Ragland penentra e subisce fallo, i suoi 3 punti segnano la fine del match sul 53-60.

Scriveteci

commenti scritti.
GUARDA, ASCOLTA .... SCRIVI !!!
Leggi e Commenta le nostre rubriche e rimani aggiornato con un LIKE sulla nostra pagina FB

About Lia Spiezia

Nata ad Avellino nel 1989. Sognatrice, lettrice accanita, appassionata di sport, musica, cinema. Inizia la sua avventuta con Avellino.Zon nel marzo del 2016.

Check Also

abusivismo edilizio

Abusivismo edilizio, denunce e sequestri da parte dei Carabinieri

Contrasto all’abusivismo edilizio: denunce e sequestri nella provincia da parte dei Carabinieri della Compagnia di …