Breaking News
Home » Prima Pagina » Coach Sacripanti “Dobbiamo portare a casa il risultato”

Coach Sacripanti “Dobbiamo portare a casa il risultato”

Alla vigilia di Gara1 contro Reggio Emilia al PaladelMauro, coach Sacripanti presenta il match

Ci siamo. Sabato alle ore 20.30 al PaladelMauro avranno inizio i playoff della Scandone Avellino. Sul cammino dei lupi ancora una volta Reggio Emilia, forte dei suoi italiani che però nella scorsa serie non è riuscita ad uscire mai indenne dal PaladelMauro.

Coach Sacripanti presenta così i quarti di finale:

“Inizia la fase più importante della stagione, si entra in guerra. E’ un momento in cui conta la tecnica, la tattica, ma ancora di più uno stato emozionale positivo che può fare la differenza. Per il secondo anno consecutivo abbiamo raggiunto un risultato storico arrivando nelle prime tre posizioni. L’obiettivo è centrare la semifinale ma bisogna affrontare sfida per sfida. Ora l’importante è vincere gara1. Stiamo lavorando molto bene sotto l’aspetto psicologico: come ripeto da tempo, chiunque scenderà in campo dovrà dare qualcosa di positivo. Giochiamo contro una squadra solida che negli anni ha rafforzato la sua idea di pallacanestro portandosi tra le big d’Italia. Hanno inserito Wright, giocatore di indiscusso talento che può metterci in seria difficoltà e che può produrre molti punti dentro l’area. C’è tanto in palio sotto l’aspetto emotivo, con Reggio è una sfida aperta, anche alla luce dei trascorsi tra le due formazioni. La nostra speranza è che il fattore campo sia rilevante.”

Il coach poi, da vero capobranco, dedica un pensiero a Joe Ragland, volato in America dopo la morte del fratello:

“In questo momento abbiamo un lupo in difficoltà e il branco deve unirsi intorno a lui. Quando Joe rientrerà in Italia, dovremo essere bravi ad accoglierlo con il maggior calore possibile, lui ci ha trascinato in tante occasioni da vero leader, ora, dobbiamo sostenerlo noi. Inoltre, spero che il vero branco, ovvero il nostro pubblico, ci supporti come non mai. Siamo pronti, dobbiamo portare a casa il risultato.”

Venduti già oltre 2000 mini abbonamenti (qui le info per l’acquisto), oggi parte la vendita dei biglietti singoli e per i non abbonati.

Scriveteci

commenti scritti.
GUARDA, ASCOLTA .... SCRIVI !!!
Leggi e Commenta le nostre rubriche e rimani aggiornato con un LIKE sulla nostra pagina FB

About Lia Spiezia

Nata ad Avellino nel 1989. Sognatrice, lettrice accanita, appassionata di sport, musica, cinema. Inizia la sua avventuta con Avellino.Zon nel marzo del 2016.

Check Also

cinema

A Montoro la giornata di studi “IL Cinema in Irpinia: storia, memoria, territorio”

Martedì  4  luglio, nella cornice di Palazzo Macchiarelli di Montoro, un confronto a più voci sul …