Breaking News
Home » Attualità » I ragazzi e le ragazze migranti di “Comunità Accogliente” contro la violenza dei recenti fatti di cronaca
comunità accogliente- mercogliano

I ragazzi e le ragazze migranti di “Comunità Accogliente” contro la violenza dei recenti fatti di cronaca

I recenti fatti di cronaca che hanno riguardato migranti hanno profondamente scosso l’opinione pubblica. Per questo, anche i ragazzi e le ragazze di “Comunità Accogliente” hanno deciso di prendere la parola, domani a Mercogliano. Contro la violenza, le generalizzazioni e il razzismo, a favore della legalità, della conoscenza e dell’integrazione

“No alla violenza, sì all’accoglienza!”. I ragazzi e le ragazze migranti che frequentano l’Associazione di volontariato “Comunità accoglientedi Mercogliano hanno volutocomunità accogliente- mercogliano- migranti dare questo titolo all‘Assemblea che si terrà domani, giovedì 30 marzo alle ore 16,30, nella sede provvisoria dell’Associazione a Torelli di Mercogliano, nel salone della Chiesa S. Nicola di Bari.

Lo scopo fondamentale dell’incontro è quello, per i ragazzi, di dire la propria sui recenti fatti di cronaca avvenuti in provincia e che hanno riguardato proprio alcuni migranti. In particolare, l’episodio della tentata violenza ai danni di una ragazza a Monteforte, verificatosi lo scorso 24 marzo (qui), di cui si sono resi responsabili tre ragazzi di origine nigeriana.

La notizia- affermano i volontari– ha indignato tutti i migranti che frequentano l’Associazione, perché i ragazzi e le ragazze non solo condannano il comportamento di alcuni loro conterranei, ma vogliono scongiurare il rischio che si alimenti una spirale di violenza che metterebbe a rischio tutto il lavoro che quotidianamente si svolge per favorire l’integrazione. Per questo invitiamo tutte le Redazioni giornalistiche a partecipare all’Assemblea, ascoltando direttamente la testimonianza di chi non intende arretrare sul percorso di integrazione.

Dunque un’occasione importante quella che  viene offerta dall’Associazione “Comunità Accogliente”, perchè finalmente dà la possibilità ai singoli di crearsi un’opinione propria su quanto accaduto, evitando il rischio di cadere nelle generalizzazioni, le stesse che molti media continuano ad alimentare.

 

Scriveteci

commenti scritti.
GUARDA, ASCOLTA .... SCRIVI !!!
Leggi e Commenta le nostre rubriche e rimani aggiornato con un LIKE sulla nostra pagina FB

About Selene Fioretti

Selene Fioretti
Laureanda in Lettere Moderne presso l'Università degli Studi di Salerno. La passione per la lettura e la scrittura sono la sua base. Crede fortemente nella libertà di espressione e nella necessità di critica. Sogna, dunque, un futuro nel campo della comunicazione.

Check Also

iannaccone

“Badge Malati”, botta e risposta tra Iannaccone e Udc

L’operazione “Badge Malati” porta con sé gli strascichi di una lunga vicenda. A seguito delle …