Breaking News
Home » Prima Pagina » “I due punti erano davvero importanti per i Playoff”

“I due punti erano davvero importanti per i Playoff”

Coach Sacripanti analizza la sconfitta e come inciderà sul cammino playoff dei lupi

Una sconfitta che brucia per la Sidigas Avellino che, al PaladelMauro, non riesce a battere il KK Mornar Bar. Finisce 53-60 per gli ospiti e grandi rimpianti per i biancoverdi che avrebbero potuto approfittare del turno favorevole di coppa. Negli altri match del girone D, infatti, Utena e Strasburgo sono cadute rispettivamente contro il Cibona e il Meka Leks. L’unica a proseguire la sua marcia verso il primo posto è Tenerife che ha battuto la Telenet Oostende.

Vincere per i biancoverdi avrebbe significato giocarsi il primo posto del girone D contro Tenerife, in programma la prossima settimana, ed evitare magari anche i playoff.

“Il gioco del basket consiste nel mettere la palla nel canestro- ha detto il coach-, noi questa sera abbiamo avuto molte occasioni per segnare tiri aperti e non lo abbiamo fatto. Abbiamo provato a cambiare tattica di gioco, a dare la palla in post basso a Fesenko, a Thomas quando ha giocato da numero quattro, ma non ha prodotto gli effetti sperati. In difesa abbiamo fatto un buon lavoro ma questo non basta. Questa sera i due punti erano davvero importanti per i Play Off e per andare a scontrarci con Tenerife con maggiore tranquillità. Non siamo stati lucidi e concentrati e ne abbiamo pagato le conseguenze.”

Soddisfatto invece Coach Pavicevic:

E’ stata una bella vittoria, speriamo di continuare così. Siamo stati attenti in difesa e questo ci ha portati alla vittoria. Avellino non ha giocato come nelle partite precedenti. Ha segnato 23 punti in 20’. Coi nostri cambi nella rosa abbiamo giocato una partita davvero interessante e siamo stati bravi a mettere in difficoltà la Sidigas. Successi del genere ci fanno bene per il futuro soprattutto per un team giovane come il nostro.”

Scriveteci

commenti scritti.
GUARDA, ASCOLTA .... SCRIVI !!!
Leggi e Commenta le nostre rubriche e rimani aggiornato con un LIKE sulla nostra pagina FB

About Lia Spiezia

Nata ad Avellino nel 1989. Sognatrice, lettrice accanita, appassionata di sport, musica, cinema. Inizia la sua avventuta con Avellino.Zon nel marzo del 2016.

Check Also

banzano

Montoro, la sagra di Banzano incorona Sua Maestà la Patata

Tutto pronto per la XVI edizione della Sagra della Patata Banzanese: da oggi fino a …