Breaking News
Home » Prima Pagina » La Scandone cade nel secondo tempo: 53-49 per Venezia

La Scandone cade nel secondo tempo: 53-49 per Venezia

La Sidigas Avellino, nell’andata degli ottavi di Champions, perde al Taliercio di Venezia

La Scandone Avellino esce sconfitta dal PalaTaliercio di Venezia per 53-49 nell’andata degli ottavi di finale di Champions League. I lupi di coach Sacripanti sono stati avanti per tutta la durata del match, arrivando anche al vantaggio in doppia cifra. Vantaggio poi dilapidato nel secondo tempo con tiri troppo forzati e qualche scelta sbagliata. Nulla di compromesso ma al ritorno, in programma l’8 Marzo al PaladelMauro, ci sarà bisogno della migliore Sidigas per ribaltare il +4 del PalaTaliercio.

1° Quarto: Parte bene Avellino con Logan e Ragland in velocità. Ortner segna per Venezia. Alley oop di Ragland per Fesenko, Thomas si gira e segna ed ancora Fesenko schiaccia (2-10). Haynes da 3 ma Fesenko da sotto non sbaglia. Hagins prova a svegliare i suoi. Randolph segna per i biancoverdi. McGee appoggia (9-14). Randolph prima del 2/2 di Zerini e della tripla di Filloy che chiude il quarto sul 12-18.

2° Quarto: Ortner prima di un parziale di 0-10 a firma Ragland-Randolph (14-28) che costringe al timeout coach DeRaffaele. Peric mette 4 punti di fila per i lagunari. Thomas segna con l’arresto e tiro (18-30). McGee penetra e Peric arriva fino in fondo. Il secondo quarto finisce 22-30.

 

3° Quarto: Hagins da sotto così come Fesenko. Ejim dai 6.75. Ancora Fesenko da sotto. Haynes infila la tripla del 30-34. Ragland penetra. Leunen fa 1/2 mentre McGee è più preciso e fa 2/2. Leunen mette la tripla, Peric prova a non far scappare i biancoverdi ma Leunen dai 6.75 è una sentenza (34-43). McGee penetra, Peric fa 1/2 e Randolph chiude sul 37-45.

4° Quarto: Leunen dalla media prima di McGee. Bramos infila la tripla del -2 e Hagins impatta sul 47-47. Ancora Hagins per il sorpasso. Ragland prova a trascinare i suoi compagni conquistando e segnando due liberi. Ma Filloy e Peric chiudono la sfida sul 53-49.

Scriveteci

commenti scritti.
GUARDA, ASCOLTA .... SCRIVI !!!
Leggi e Commenta le nostre rubriche e rimani aggiornato con un LIKE sulla nostra pagina FB

About Lia Spiezia

Nata ad Avellino nel 1989. Sognatrice, lettrice accanita, appassionata di sport, musica, cinema. Inizia la sua avventuta con Avellino.Zon nel marzo del 2016.

Check Also

carmasciano

Il marchio DOP per tutelare l’unicità del pecorino Carmasciano

Si fa sempre più pressante la necessità di difendere, tutelare e valorizzare il pecorino Carmasciano: …