Breaking News
Home » Prima Pagina » La Sidigas mette la freccia in vista dei playoff
Sidigas

La Sidigas mette la freccia in vista dei playoff

L’assenza forzata di Joe Ragland potrebbe essere la chiave di volta della stagione della Sidigas

I lupi sono tornati. Sabato sera la Sidigas  ha messo a segno la prima vittoria dopo un mese davanti al proprio pubblico, battendo la Dinamo Sassari 77-65. Una prestazione convincente frutto di una ottima difesa, che ha saputo tenere testa alle folate offensive degli isolani, ed al turnover forzato.

L’infortunio alla spalla di Joe Ragland, che si trascina ormai dalla fase a gironi della Champions League e che sta tenendo il play americano lontano dal parquet a scopo precauzionale, sta responsabilizzando ancora di più i suoi compagni. Nei mesi passati la squadra era sembrata poggiarsi troppo sul play di West Springfield capace, molto spesso da solo, di cambiare il volto alle partite.

David Logan, autore di 19 punti contro Sassari.

David Logan, che già nel ritorno degli ottavi di Coppa aveva cominciato a mostrare tutta la sua classe, sabato sera ha preso per mano la squadra conducendola alla vittoria con una solida partita sia in attacco che in difesa. Allo stesso modo Levi Randolph, dopo alcune prestazioni non positive, è stato capace di segnare 21 punti in 26 minuti tornando ad essere il cecchino che era nella prima parte di stagione. Stesso discorso per il capitano Marques Green  che è salito in cattedra con 11 punti, 9 assist e 8 rimbalzi.

Tutto questo può essere fondamentale in chiave playoff, ultimo obiettivo rimasto della stagione biancoverde. La post season può essere lunga e stancante ed avere quante più frecce nella faretra, vedi Milano, può essere l’arma in più. L’alternanza di Green, Ragland, Logan e Leunen in regia può portare scompiglio e confusione nelle difese avversarie, la fisicità di Fesenko e del rientrante Cusin, l’atleticità di Randolph e Obasohan oltre che l’apporto di Zerini e Severini in difesa sono armi da sfruttare al meglio in vista del rush finale per trovare la giusta quadratura da sfruttare in post season.

Scriveteci

commenti scritti.
GUARDA, ASCOLTA .... SCRIVI !!!
Leggi e Commenta le nostre rubriche e rimani aggiornato con un LIKE sulla nostra pagina FB

About Lia Spiezia

Nata ad Avellino nel 1989. Sognatrice, lettrice accanita, appassionata di sport, musica, cinema. Inizia la sua avventuta con Avellino.Zon nel marzo del 2016.

Check Also

tiroide

Tiroide, per la Settimana Mondiale eventi anche in Irpinia

  Per la Settimana Mondiale della Tiroide dal 21 al 27 maggio saranno previste iniziative …