Breaking News
Home » Prima Pagina » Sacripanti: “Non si può vincere giocando a sprazzi”

Sacripanti: “Non si può vincere giocando a sprazzi”

Coach Sacripanti analizza la sconfitta contro la Germani Brescia “Giocata una partita piena di volontà e di ardore”

La Scandone Avellino subisce la seconda sconfitta consecutiva, questa volta in campionato dove cede il passo alla Leonessa Brescia per 91-87. Sconfitta senza grandi ripercussioni in classifica vista la sconfitta di Venezia a Cremona. Scandone che, dunque, resta seconda in classifica a 26 punti dietro Milano (32 punti) e con i lagunari subito dietro (24 punti).

Rispetto al match di oggi, i lupi di Sacripanti giocano punto a punto con i lombardi per tutta la partita senza riuscire mai a dare lo strappo decisivo per portare a casa la vittoria. Buon esordio per Logan che chiude in doppia cifra e mostruose prestazioni per Ragland (21 pt) e Randolph (25pt) non molto coadiuvati dal resto della squadra. Una buona partita per i biancoverdi, forse con la testa già proiettata verso la sfida tutta italiana di Champions di mercoledì sera quando, per gli ottavi di finale, affronteranno proprio la Reyer Venezia. 

Coach Sacripanti analizza così la sconfitta:

“Complimenti ai nostri avversari sia per la vittoria, sia per il clima che si respira al palazzo, caldo e positivo. Brescia ha disputato un’ottima gara. Noi purtroppo abbiamo avuto due-tre situazioni negative, abbiamo concesso qualche rimbalzo in attacco di troppo, subito qualche contropiede che potevamo evitare e abbiamo perso molte palle. Abbiamo compromesso la gara quando siamo andati sotto di due punti alla fine del terzo quarto subendo due tiri da tre consecutivi. Nonostante tutto, abbiamo giocato una partita piena di volontà e di ardore. Questa settimana l’inserimento di David Logan ci ha portato a concentrarci più su altri aspetti generali, togliendo qualcosa alla preparazione di questa gara. Non si può vincere giocando a sprazzi, dovevamo essere più continui.”

Una battuta d’arresto può starci, ora testa alla Champions.

Scriveteci

commenti scritti.
GUARDA, ASCOLTA .... SCRIVI !!!
Leggi e Commenta le nostre rubriche e rimani aggiornato con un LIKE sulla nostra pagina FB

About Lia Spiezia

Nata ad Avellino nel 1989. Sognatrice, lettrice accanita, appassionata di sport, musica, cinema. Inizia la sua avventuta con Avellino.Zon nel marzo del 2016.

Check Also

carmasciano

Il marchio DOP per tutelare l’unicità del pecorino Carmasciano

Si fa sempre più pressante la necessità di difendere, tutelare e valorizzare il pecorino Carmasciano: …