Home » Prima Pagina » Avellino 3-1 Vicenza, D’Angelo celestiale
Vicenza, D'Angelo, pagelle

Avellino 3-1 Vicenza, D’Angelo celestiale

Un D’Angelo celestiale e il solito Ardemagni regalano ai lupi un’importantissima vittoria: tre punti e ottavo risultato utile consecutivo. Le pagelle

Sotto la pioggia battente del Partenio, il capitano D’Angelo regala ai lupi l’ottava gioia di fila, trasportando i biancoverdi sempre più in alto in classifica, dove è un po’ più lecito sognare.
Il capitano chiude la pratica già nel primo tempo, quando con due gol simili al 28′ e al 38′ regala alla squadra di Novellino una doppietta che vale 3 punti pesantissimi.
Nel secondo tempo al solito gol di Ardemagni, risponde Bellomo dalla distanza.

RADUNOVIC: 7

Nel primo tempo sceglie la giornata sbagliata per la gita al Partenio: pomeriggio piovoso e vento freddo. Nel secondo tempo si mette al lavoro con buone uscite e una fantastica parata a 5 minuti dalla fine.

GONZALEZ: 6

Bastano un paio di sguardi poco rassicuranti per allontanare De Luca dalla sua zona.

DJIMSITI: 7

Giacomelli e De Luca fanno le prove generali per il gol, ma Djimsiti li annulla e nella sua area impone la No Fly Zone. Guastafeste.

JIDAYI: 6,5

Le parate di Radunovic, il ritorno di Djimsiti: nonostante il diluvio, per Jidayi è una bella giornata.

LAVERONE: 6,5

Regge bene finché si gioca a calcio, ha qualche difficoltà in più quando il campo si allaga e deve passare alla pallanuoto.

LASIK: 6,5

Buona gara per l’ex-Brescia, che con la suola spolvera il pallone dell’1-0 per D’Angelo. Sarà l’unico intervento pulito della sua ottima partita.

(53′ Omeonga: 6,5)

MORETTI: 7

Illumina il plumbeo pomeriggio avellinese con un lampo di genio: lancio da metà campo che dà il via all’azione dell’1-0. Fondamentale anche in fase difensiva.

PAGHERA: 6,5

Con l’aiuto del campo disastrato, sradica il pallone dai piedi di Doumbia e regala il pallone del momentaneo 3-0 ad Ardemagni.

(76′ Castaldo: 6)

entella, d'angelo, pagelle, trapani
D’Angelo, doppietta e uomo partita contro il Vicenza

D’ANGELO: 8

Oggi sulla fascia sinistra al posto di Belloni, il capitano decide di trasformarsi in attaccante di razza e con due inserimenti pregevoli si trova di fronte a Benussi, davanti al quale insacca con la freddezza di un bomber puro, mettendo in ghiaccio la partita. Celestiale.

VERDE: 6,5

Il buon Daniele si trova di fronte Bianchi e si lascia un po’ ammorbidire dalla vicinanza cromatica, mezzo voto in più per l’assist del 2-0.

ARDEMAGNI: 7,5

Contribuisce a due reti su tre dell’Avellino, nella prima proteggendo ottimamente il pallone e nella terza insaccando in rete: questo è l’Ardemagni che i tifosi irpini volevano.
Esulta starnutendo in maniera scenografica, anche se di questi tempi si preferisce chiamarla Dab-Dance.

(85′ Eusepi: s.v.)

 

Scriveteci

commenti scritti.
GUARDA, ASCOLTA .... SCRIVI !!!
Leggi e Commenta le nostre rubriche e rimani aggiornato con un LIKE sulla nostra pagina FB

About Antonio Loguercio

Antonio Loguercio
Classe 1994, appassionato di calcio, satira e di scritture di autobiografie in terza persona. Sconsiglia caldamente la lettura delle pagelle dell'Avellino a chiunque abbia lo stesso livello di sarcasmo di Kim Jong-un. Collabora con Zon da luglio 2015.

Check Also

Primo Maggio ad Avellino

Primo Maggio ad Avellino all’insegna della condivisione e della musica

Primo Maggio ad Avellino all’insegna della condivisione, con musica, dibattiti, street food ed intrattenimento per …