Home » Prima Pagina » Bari – Avellino, le probabili formazioni

Bari – Avellino, le probabili formazioni

L’Avellino arriva al “San Nicola” di Bari con la voglia di cominciare a macinare punti in trasferta, cambiando modulo e pedine

CASA LUPI
Avellino(4-2-3-1): Frattali; Gonzalez, Djimsiti, Jidayi, Asmah; D’Angelo, Omeonga; Verde, Camarà, Belloni; Ardemagni. All: Novellino

Il mister in vista di una delle trasferte più insidiose della stagione dovrebbe cambiare modulo, passando dal 4-4-2 classico ad un 4-2-3-1 dinamico che possa meglio adattarsi alle strategie della squadra di Colantuono.

Frattali potrà contare sul blocco difensivo visto contro il Benevento, con il solo Perrotta rientrante. Non convocato Donkor per problemi muscolari.

Verde, Bari
Verde, due gol in due partite con Novellino

Sull’autobus diretto verso Bari non erano presenti Bidaoui e Paghera, fermi in infermeria: con le loro assenze il centrocampo si ridisegna con Omeonga ad accompagnare D’Angelo in mediana. Lasik e Crecco pronti in panchina.

Dietro l’unica punta Ardemagni, dovrebbero agire Belloni, Camarà e Verde (autore di entrambi i gol nell’era Novellino finora), al quale con ogni probabilità verrà concessa la licenza di svariare sul fronte d’attacco accompagnando un Ardemagni che altrimenti rischierebbe di rimanere troppo isolato nel fortino del San Nicola, con i biancorossi che hanno subito appena un gol nelle ultime 5 partite in casa.

CASA BARI
Bari (3-4-1-2): Micai; Tonucci, Capradossi, Daprelà; Furlan, Yebli, Romizi, Doumbia; Brienza; Maniero, Fedato. All: Colantuono

Mister Colantuono ha gli uomini contati e ben 10 assenti tra le proprie fila: Basha, Cassani, Di Cesare, Valiani, Ivan, Martinho, Monachello, Moras, Sabelli e Fedele, con De Luca acciaccato e non pronto a partire dal 1′.

Per rispondere all’emergenza il tecnico romano si affiderà ad una formazione totalmente rimaneggiata privata di titolari inamovibili come Valiani, Di Cesare, Moras e Fedele indisponibili,  a cui si sostituiranno Romizi e Yebli a centrocampo, Capradossi in difesa, con Daprelà che si sposterà in difesa lasciando la fascia più avanzata a Doumbia.
De Luca e Fedele convocati, potrebbero entrare a gara in corso nonostante le difficoltà fisiche.
In attacco Brienza supporterà gli attacchi di Maniero e uno tra Fedato e Castrovilli.

Nonostante l’infermeria piena, i pugliesi proveranno a sfruttare però il fattore campo, che nelle ultime 5 gare interne ha assicurato ai biancorossi un filotto di risultati totalmente positivo: 4 vittorie ed un pareggio nella fortezza del San Nicola.
Nel loro stadio i galletti, in 18 giornate, hanno costruito il loro campionato accumulando 17 dei loro 24 punti attuali.

Scriveteci

commenti scritti.
GUARDA, ASCOLTA .... SCRIVI !!!
Leggi e Commenta le nostre rubriche e rimani aggiornato con un LIKE sulla nostra pagina FB

About Antonio Loguercio

Antonio Loguercio

Check Also

Solofra, Montoro, Gesualdo

Montoro, denunciati dai Carabinieri per truffa procacciatori d’affari

I Carabinieri della Compagnia di Baiano hanno denunciato due persone, un 30enne e un 50enne, ritenute …