Breaking News
Home » Prima Pagina » Calciomercato Avellino: partenze, arrivi e ritorni
Avellino

Calciomercato Avellino: partenze, arrivi e ritorni

Avellino: arrivano alcune ufficialità sia in entrata che in uscita. Si lavora ancora sulla difesa: con Marchizza in arrivo, occhio a Kresic e Blanchard

Concluse alcune trattative che da giorni erano solo in attesa dei crismi dell’ufficialità, si tratta di Asencio che oggi è stato ufficializzato, mentre Layousse Diallo segue a ruota Maxime Giron, andando in prestito al Bisceglie. Enzo De Vito ed i suoi uomini continuano comunque a lavorare su altre piste, che portano soprattutto al reparto difensivo, ma non solo.

ASENCIO/DIALLORaul Asencio Moraes è ufficialmente un giocatore dell’Avellino e la nota rilasciata dall’Avellino sul proprio sito ne da la conferma. Questo il contenuto del comunicato:

“L’U.S. Avellino comunica di aver ingaggiato dal Genoa, con la formula del prestito, l’attaccante spagnolo Raul José Asencio Moraes, classe ’98. Cresciuto nella società del Burriana, successivamente è passato al Genoa, giocando prima nella formazione Allievi, mettendosi poi in evidenza nella Primavera rossoblù”.

A questo fa seguito anche una nota, brevissima, sulla cessione in prestito di Diallo al Bisceglie:

“L’U.S. Avellino comunica di aver ceduto al Bisceglie, con la formula del prestito, il difensore Layousse Diallo. La società ringrazia il calciatore per il lavoro svolto augurandogli le migliori fortune professionali”.

DIFESA – La difesa è la zona del campo sulla quale si sono focalizzati gli uomini di mercato dell’Avellino, pronti a regalare a mister Novellino almeno due centrali difensivi. Primo nome: Anton Kresic dell’Atalanta, squadra con la quale l’Avellino sta intavolando anche un’altra eventuale operazione, di cui parleremo dopo. Il gigante croato è pronto a coprire il vuoto lasciato dall’ex atalantino Djimsiti, da oggi ufficialmente un calciatore del Benevento. Secondo nome: Leonardo Blanchard del Carpi. Noto per aver segnato alla Juventus due stagioni fa, il calciatore non è stato neanche inserito nella lista dei convocati per il ritiro del Carpi, probabile indizio di una sua partenza, con l’Avellino pronto ad acquistarlo a titolo definitivo.

PORTA – In porta, tramontata la pista che portava a Samir Ujkani, approdato alla Cremonese di Attilio Tesser, è certo l’arrivo di Ionut Radu, giovane portiere proveniente dall’Inter, che stamane ha effettuato le visite mediche a Roma, presso Villa Stuart, per poi partire alla volta dell’Irpinia, dove sarà ufficializzato.

Avellino, Molina
Salvatore Molina, esterno di centrocampo, l’anno scorso già all’Avellino, ma con condizioni fisiche alquanto dubbie

GUARDA CHI SI (RI)VEDESalvatore Molina. Tutti ricorderanno le tante polemiche che hanno accompagnato la breve permanenza dell’esterno di centrocampo in quel di Avellino nella scorsa stagione. Ebbene sembra che il calciatore di proprietà dell’Atalanta stia per fare il suo ritorno in Irpinia, mostrando tanta voglia di riscatto. A riportarlo è stato l’esperto di mercato Alfredo Pedullà. L’esterno sarà in ritiro con l’Avellino, per un periodo di prova. A lui aggiungiamo anche un redivivo Gavazzi, finalmente uscito dall’incubo degli infortuni che lo hanno falcidiato nella scorsa stagione, e chissà che l’ex Samp non possa essere un grande acquisto per i Lupi.

La rosa è quasi completa, poi sarà compito di Novellino costruire un bel giocattolino da mettere in campo.

Scriveteci

commenti scritti.
GUARDA, ASCOLTA .... SCRIVI !!!
Leggi e Commenta le nostre rubriche e rimani aggiornato con un LIKE sulla nostra pagina FB

About Francesco Testa

Francesco Testa
Nasce ad Avellino il 20/08/1996. Soprannominato "Rey Leon" per via dei suoi 191 cm di altezza prossimi ai 195 di Fernando Llorente, definito allo stesso modo. Diplomato nel 2015 presso il Liceo Scientifico "P.S. Mancini", studente di Francese e Spagnolo presso la facoltà di Lingue e Culture Straniere dell'Università degli Studi di Salerno. Appassionato di molti sport, che tuttavia preferisce guardare piuttosto che praticare, anche se ogni tanto una partitella con gli amici non guasta mai. Una passione per lo sport che ambisce a trasformare nel suo pane quotidiano, in qualità di giornalista sportivo. Tifoso della Juventus ma anche, ovviamente, della squadra della sua città. Fan dei Linkin Park e da poco anche di alcuni cantanti francesi davvero niente male. Innamorato di una massima dello psichiatra francese Nicolas Franck, la quale cita: "Le courage, c'est d'être vous-même chaque jour dans un monde qui vous dit d'être quelqu'un d'autre“, ergo "Il coraggio è essere se stessi ogni giorno, in un mondo che ci chiede di essere qualcun altro". Collabora con Avellino.Zon dal gennaio 2017.

Check Also

irpinia

Roghi agricoli in Irpinia: cinque denunce

I Carabinieri hanno denunciato altre cinque persone per i roghi agricoli appiccati in diversi paesi …