Breaking News
Home » Prima Pagina » Serie B: gli arbitri della dodicesima di ritorno
Serie B, Arbitri

Serie B: gli arbitri della dodicesima di ritorno

Serie B: l’analisi degli undici direttori di gara ed i loro assistenti, designati dall’Associazione Italiana Arbitri nel classico comunicato del giovedì

Diramato nel primo pomeriggio, un comunicato dell’AIA ci annuncia i nomi degli undici arbitri incaricati di dirigere le sfide della dodicesima giornata di ritorno di Serie B, l numero trentadue dell’intero campionato di cadetteria.

AVELLINO-SPAL – venerdì 31/03/2017 ore 19.00

Serie B, Arbitri, Abbattista
Eugenio Abbattista, arbitro del match dell’Avellino

Dirige il 34enne Eugenio Abbattista di Molfetta, espertissimo, in quanto stabilmente in Serie B dalla stagione 2012/2013. Portafortuna per i biancoverdi: su sette precedenti, quattro vittorie e tre pareggi, nessuna sconfitta. Ultimo incrocio l’anno scorso nel 3-3 casalingo con il Brescia. Di contro, SPAL mai vincente con il fischietto di origine barese; tre pareggi e due sconfitte, una per 2-1 proprio contro i Lupi in Lega Pro, e l’altra in casa in questa stagione, con il Verona per 3-1. Occhio ai falli: la media di cartellini gialli si aggira attorno alle cinque unità.

CESENA-FROSINONE – venerdì 31/03/2017 ore 21.00

Dirige Riccardo Ros, che ha esordito in Serie B nel 2014. Quella ciociara è la squadra più diretta in carriera dal fischietto residente a Pordenone: tre vittorie ed altrettanti pareggi e sconfitte; primo incontro in assoluto a livello stagionale. Un solo precedente con il Cesena, tra l’altro in questa stagione: 1-1 casalingo con il Perugia alla prima giornata.

ASCOLI-CARPI – sabato 1/04/2017 ore 15.00

Arbitra Valerio Marini di Roma. Ascoli diretto sette volte: solo pareggi nelle gare disputate in casa. Quest’anno due trascorsi: 1-1 con la SPAL e vittoria esterna proprio sul Carpi nel girone d’andata. Proprio quello dell’andata è l’unico precedente con il Carpi, una delle tre nobili decadute.

BRESCIA-VIRTUS ENTELLA – sabato 1/04/2017 ore 15.00

Arbitra l’esordiente in Serie B, Marco Piccinini, ingegnere edile di Forlì. Quattro trascorsi con l’Entella, mai una sconfitta per la società ligure. Un precedente, stagionale e in assoluto, con il Brescia: sconfitta di misura in casa della Ternana.

LATINA-CITTADELLA – sabato 1/04/2017 ore 15.00

Dirige il 33enne romano, Daniele Martinelli, da due stagioni in Serie B. Due vittorie in altrettanti precedenti con il Cittadella, sempre per 1-0, contro Pisa e Avellino, entrambi in questa stagione. Primo incrocio stagionale con il Pisa; nei tre trascorsi, due sconfitte e una sola vittoria.

NOVARA-TERNANA – sabato 1/04/2017 ore 15.00

Dirige Niccolò Baroni, all’esordio in cadetteria. Mai sconfitti i piemontesi nei tre precedenti: un pareggio a reti bianche e due vittorie con una sola rete di scarto. Prima direzione in assoluto per il fischietto con gli umbri.

PERUGIA-VICENZA – sabato 1/04/2017 ore 15.00

Dirige Livio Marinelli, della sezione AIA di Tivoli. Tre pareggi nei tre precedenti con il Vicenza, due dei quali quest’anno: 0-0 con il Cesena e 1-1 con l’Ascoli. Prima direzione in carriera con i Grifoni.Serie B

PISA-SALERNITANA – sabato 1/04/2017 ore 15.00

Dirige Daniele Chiffi di Padova. Tre vittorie, un pareggio e due sconfitte: questi i trascorsi con i toscani. Un pareggio ed una vittoria invece per i granata, entrambe nella scorsa stagione: 2-2 con il Latina e vittoria per 3-1 nel derby con l’Avellino di Tesser, alla prima giornata.

PRO VERCELLI-BARI – sabato 1/04/2017 ore 15.00

Dirige il più esperto della categoria, Riccardo Pinzani, 38enne di Empoli. A conferma di questo dato, i ben tredici trascorsi con il Bari, di cui solo tre in Serie A: quattro vittorie, sette pareggi e due sconfitte. Unico precedente stagionale, il pirotecnico 3-4 in casa del Benevento. Per la Pro Vercelli, sempre bottino pieno nelle partite casalinghe; un pareggio ed una sconfitta nelle due gare esterne.

SPEZIA-BENEVENTO – sabato 1/04/2017 ore 15.00

Arbitra Francesco Paolo Saia, palermitano di 32 anni. Più vittorie che sconfitte per gli spezzini, che però nell’ultimo precedente, hanno subito una brutta battuta d’arresto per 3-0 ad opera dell’Ascoli. Con gli Stregoni, due pareggi ed una sconfitta in Lega Pro. In cadetteria, un solo precedente, tra l’altro favorevole ai campani: 4-0 netto ai danni del Brescia.

TRAPANI-HELLAS VERONA – sabato 1/04/2017 ore 15.00

Match davvero imprevedibile, dato lo stato di forma delle due compagini, affidato al fischietto di Federico La Penna, 33enne romano. Nove precedenti con i siculi, mai una sconfitta. Ultimo incrocio nello 0-0 con l’Avellino in questa stagione. Niente mezze misure per l’Hellas: tre vittorie ed una sconfitta, quella stagionale per 2-0 in casa dei giallorossi beneventani.

Un campionato così imprevedibile come la Serie B che va di scena nel giorno in cui la frase dominante è “Pesce d’aprile!”. E chissà che qualche partita non ci riservi qualche sorpresa o, per meglio dire, un bello scherzetto. Chi vivrà vedrà.

Scriveteci

commenti scritti.
GUARDA, ASCOLTA .... SCRIVI !!!
Leggi e Commenta le nostre rubriche e rimani aggiornato con un LIKE sulla nostra pagina FB

About Francesco Testa

Francesco Testa
Nasce ad Avellino il 20/08/1996. Soprannominato "Rey Leon" per via dei suoi 191 cm di altezza prossimi ai 195 di Fernando Llorente, definito allo stesso modo. Diplomato nel 2015 presso il Liceo Scientifico "P.S. Mancini", studente di Francese e Spagnolo presso la facoltà di Lingue e Culture Straniere dell'Università degli Studi di Salerno. Appassionato di molti sport, che tuttavia preferisce guardare piuttosto che praticare, anche se ogni tanto una partitella con gli amici non guasta mai. Una passione per lo sport che ambisce a trasformare nel suo pane quotidiano, in qualità di giornalista sportivo. Tifoso della Juventus ma anche, ovviamente, della squadra della sua città. Fan dei Linkin Park e da poco anche di alcuni cantanti francesi davvero niente male. Innamorato di una massima dello psichiatra francese Nicolas Franck, la quale cita: "Le courage, c'est d'être vous-même chaque jour dans un monde qui vous dit d'être quelqu'un d'autre“, ergo "Il coraggio è essere se stessi ogni giorno, in un mondo che ci chiede di essere qualcun altro". Collabora con Avellino.Zon dal gennaio 2017.

Check Also

Stazione Carabinieri Avellino

Avellino, portiere di un condominio minacciato e rapinato: una denuncia

I Carabinieri di Avellino hanno denunciato il giovane ritenuto responsabile del reato di rapina consumato, …