A Laceno e in Alta Irpinia furti selvaggi nella notte



0
furti

I ladri hanno saccheggiato nella notte in Alta Irpinia bar e tabacchini ed anche alcuni villini sull’Altopiano Laceno, portando via anche lavatrici e caldaie 

Il bilancio è ancora incerto, ma dalle prime indiscrezioni i ladri hanno saccheggiato alcuni villini del Laceno rubando oggetti di valore ed anche utensili molto pesanti come lavatrici e caldaie. Sul posto i Carabinieri della Sezione di Montella e la Polizia Municipale di Bagnoli Irpino. I villini vengono perlopiù utilizzati da gente che non è del posto e cui piace passare le stagioni più importanti, Inverno ed Estate, su a Laceno. L’operazione di furto di certo non è stata una passeggiata, ma i ladri sono riusciti a portare via molta refurtiva con poca difficoltà.

La catena dei furti in Irpinia non si ferma, oltre ai villini di Laceno, questa notte in Alta Irpinia fra Sant’Andrea di Conza, Conza della Campania e Lioni, i Carabinieri della mobile di Sant’Angelo dei Lombardi hanno intercettato i malviventi su una Audi ed è partito l’inseguimento. Un inseguimento che è durato fino a Montella, in direzione Salerno, dove sono state perse le tracce dei ladri. Nei territori di Lioni,Conza della Campania e Sant’Andrea di Conza i ladri hanno preso di mira bar e tabacchini, una “moda” che sta andando avanti da mesi in tutte le zone dell’Irpinia. Nel bar di Lioni, situato sull’Ofantina i malviventi, per entrare, hanno forato la vetrata e la serratura con la fiamma ossidrica, portando via sigarette, gratta e vinci e la cassa con l’incasso.

IN AGGIORNAMENTO…

Giovanni Nigro

(27/05/2015 ore 19:25)

Leggi anche