domenica - 26 Settembre 2021
More

    A Montella nasce la Biennale d’Irpinia

    Ultime Notizie

    Si inaugura oggi la I edizione della Biennale d’Irpinia, a cura dell’arch. Stefano Volpe, nella preziosa cornice del Complesso monumentale di Santa Maria della Neve a Montella (AV).

    Montella – Nelle suggestive sale dell’antico convento verranno esposte le opere di dodici artisti provenienti da tutta Italia: ognuno di loro ha interpretato, secondo uno dei molteplici linguaggi dell’arte contemporanea, il trauma e le conseguenze del terremoto del 23 novembre 1980. Da qui il titolo ‘Quaranta’, come gli anni trascorsi da quel terribile evento. La pittura di Campese, Mattei, Moretti, Saccà e Vella dialoga con l’arte plastica di Bagolin, Chiatti, Volpe, in un percorso che va dal figurativo più tradizionale all’astratto puro; l’eleganza della ‘Tavola ottometrica poetica’ di D’Aquila si rispecchia nell’essenzialità delle stampe di Petriello; più complesse si rivelano infine le installazioni site-specific di Branca e Venturi, che contaminano la scultura o la pittura con gli elementi del ready-made. Dello stesso Petriello verrà proposto al pubblico il video-documentario Irpinia 1980 – Testimonianze del sisma, che intreccia racconti, ricordi ed impressioni di chi ha vissuto in prima persona il Terremoto, tra dolore per la tragedia e speranze per il futuro.Accanto ai lavori di questi dodici artisti, vengono esposte eccezionalmente tre opere dei fratelli , tra i più importanti maestri napoletani degli ultimi decenni. Poiché Luigi e Rosario sono venuti a mancare proprio quest’anno, la collettiva diventa occasione anche per celebrarne il ricordo. Questa Biennale da una parte si pone in continuità all’esposizione ‘Quasi quaranta’, organizzata nel 2018 al Castello Cavaniglia di Bagnoli Irpino e intesa a riportare l’attenzione dell’arte sul tema del Terremoto; dall’altra, ha l’ambizione di aprire la strada ad una lunga serie di collettive biennali che sappiano radicarsi nel territorio irpino e disvelare sempre più le potenzialità dell’arte contemporanea.

    - Advertisement -

    La mostra è stata patrocinata dal Comune di Montella e dall’Accademia Imago.

    L’esposizione sarà visitabile fino al 14 agosto 2021 con i seguenti orari: dal lunedì al venerdì ore 17.00-20.00, sabato e domenica ore 10.00-13.00 e 17.00-20.00. Ingresso libero con esibizione del green pass.

    CONTINUA SU AVELLINO ZON

    Latest Posts