sabato - 25 Giugno 2022
More

    A Montella un live per presentare l’ultimo disco di Assia Fiorillo

    Ultime Notizie

    Nuovo appuntamento per la rassegna musicale Femminile Plurale, che sabato 21 maggio ospita al Teatro Solimene di Montella la cantautrice napoletana Assia Fiorillo

    Dopo il primo appuntamento con la cantautrice Anastasia Brugnoli (in arte Anna e l’appartamento) che ha riempito la sala del Teatro Solimene di Montella, sabato 21 è la volta di Assia Fiorillo che in full band presenta il suo primo disco omonimo.

    - Advertisement -

    Assia Fiorillo ha collaborato come interprete a diversi progetti inediti di musica jazz, cantautorale e non solo (tra gli altri l’impegno con il collettivo Terroni Uniti e quello con le Mujeres Creando, di cui è frontwoman). Ha all’attivo, quindi, già 5 dischi incisi come interprete e coautrice, ma a gennaio di quest’anno è uscito il suo primo album da solista ASSIA, un disco di dieci brani inediti di cui è autrice. L’album è arricchito dagli arrangiamenti e dalla direzione artistica di uno dei più geniali producer della scena internazionale, Massimo D’Ambra (tra le sue collaborazioni Gue Pequeno, Sfera Ebbasta, Enzo Avitabile, Eugenio Bennato).

    Uno dei brani che anticipa il disco, uscito a luglio 2020, Io Sono Te, è la colonna sonora del documentario Caine di Amalia De Simone, andato in onda su Rai Tre e ora disponibile su Rai Play, dedicato alle detenute delle carceri di Fuorni e Pozzuoli. Amalia De Simone e Assia Fiorillo per mesi hanno frequentato i due penitenziari femminili ed hanno proposto un esperimento: la condivisione di storie e di ore di vita carceraria e la costruzione di una canzone scritta da tante mani che diventa il racconto autentico di una città controversa e appassionata, Napoli.

    Nel concerto del 21 maggio al Teatro Solimene Assia sarà accompagnata da Daniele Palladino alla chitarra elettrica, Biagio Capasso al piano, Marisa Cataldo alla batteria ed Enzo Carpinone al basso. Dopo la presentazione a gennaio al Teatro Pam di Napoli sarà la prima occasione campana per ascoltare il disco dal vivo.

    CONTINUA SU AVELLINO ZON

    Latest Posts