Abusivismo commerciale, denunciato extracomunitario a Trevico



0
fontanarosa, Mugnano, Avella, castelfranci

Nel corso di un controllo volto a contrastare l’abusivismo commerciale, i Carabinieri della Stazione di Trevico hanno individuato e denunciato un 20enne marocchino che, senza alcuna autorizzazione,  esponeva al pubblico per la vendita utensili vari

I Carabinieri della Stazione di Trevico, nel corso di mirati servizi finalizzati al contrasto all’abusivismo commerciale, hanno proceduto al controllo di alcuni venditori ambulanti, deferendo all’Autorità Giudiziaria un 20enne di nazionalità marocchina, proveniente dalla provincia di Foggia, che, privo di qualsiasi autorizzazione, è stato sorpreso mentre esponeva al pubblico per la vendita utensili vari che, non essendo in grado di giustificarne la provenienza, venivano sottoposti a sequestro.

abusivismoPer il giovane, peraltro contravvenzionato per esposizione di prodotti per la vendita senza la prescritta licenza, è dunque scattata la denuncia in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Benevento, poiché ritenuto responsabile del reato di possesso di oggetti di sospetta provenienza.

Continua, dunque, l’attività di contrasto all’illegalità diffusa condotta dai Carabinieri del Comando Provinciale di Avellino quotidianamente impegnati nel garantire un capillare controllo del territorio.

Leggi anche