“Donare il sangue fa bene al cuore e non solo…”: l’iniziativa di ADVPS Campania

0
moscati, montemiletto, Avellino

ADVPS Campania promuove una giornata di solidarietà al Moscati di Avellino. Presente anche Desirèe De Marco, la giovane donna irpina che ha vinto la propria battaglia contro la leucemia

Domani mattina, 28 marzo, studenti maggiorenni si recheranno presso il Centro Trasfusionale del Moscati  per donare il sangue. La giornata è stata promossa dall’Associazione ADVPS- Donatori volontari e Polizia di Stato- della Campania. Sarà presente anche la giovane irpina Desirèe De Marco, ispiratrice del “Progetto Desirèe”advps campania

Si tratta dell’iniziativa promossa dall’Azienda Ospedaliera Moscati, in sinergia con l’ADVPS Campania. Proprio la vicenda di Desirèe, il suo coraggio, sono serviti da propulsore al progetto che adesso porta il suo nome.

 Era l’estate del 2006– quella della vittoria dell’Italia ai mondiali di calcio- quando alla ragazza fu diagnosticata la LMA (leucemia mieloide acuta). Desirèe frequentava l’Istituto Amabile di Avellino, aveva soltanto 16 anni. In poco tempo la sua vita è cambiata:i cicli di chemioterapia, il trapianto, la lunga degenza, le cure, le trasfusioni di sangue, la sofferenza. La sua storia ha avuto un lieto fine: oggi ha 27 anni, è una ragazza perfettamente in salute che può ringraziare tutte le persone che l’hanno aiutata a vincere la sua battaglia personale.

Le parole di Desirèe e la sensibilizzazione dell’Associazione ADVPS stanno pian piano entrando nel cuore delle persone, ma soprattutto nelle giovani coscienze. Il messaggio che si intente lanciare con forza è che donare il sangue fa bene al cuore e non solo“.