giovedì - 6 Agosto 2020

Irpinia, il Mercato auto riprende dopo il Covid: ecco il dato delle vendite

Torna a crescere il mercato auto in Irpinia e cambia la classifica dei brand. Ecco il dato delle vendite di automobili dopo uno stallo...
More

    Agricoltura, revisione del Psr della Regione Campania. Petracca: “Accolte le ipotesi di modifica”

    Ultime Notizie

    Irpinia, il Mercato auto riprende dopo il Covid: ecco il dato delle vendite

    Torna a crescere il mercato auto in Irpinia e cambia la classifica dei brand. Ecco il dato delle vendite di automobili dopo uno stallo...

    Pensioni invalidità, Esposito (Mid): “Noi disabili che meritiamo rispetto”

    Riceviamo e pubblichiamo la nota del coordinatore regionale del Movimento Italiano Disabili Esposito sull'aumento delle pensioni di invalidità ancora non attuato dall'Inps Il Coordinatore Regionale...

    La fisarmonica di Ioanna incanta l’Irpinia in questa estate imbavagliata

    C'era bisogno di intrattenimento, di note, di poesia in questa estate con la mascherina e Carmine Ioanna ne ha regalate tante, insieme all'attore Rocco...

    Santa Paolina, i consiglieri Egidio e Gambino contro l’amministrazione Ricciardelli

    Riceviamo e pubblichiamo la nota dei consiglieri Egidio e Gambino contro l'amministrazione di Santa Paolina: "CREATE DISCARICHE SUL TERRITORIO E POI PROTESTATE CONTRO IL...

    Agricoltura, chiuso il processo di revisione del Programma di Sviluppo Rurale 2014/2020 della Regione Campania. Petracca: “Accolte le ipotesi di modifica presentate dalla Commissione”

    [ads1]

    - Advertisement -

    Napoli – «La conclusione del processo di revisione del Programma di Sviluppo Rurale 2014/2020 è un risultato di grande rilievo per la Campania ed in particolare per le aree interne. Nell’interlocuzione tra Europa e Regione, infatti, la Commissione Agricoltura del Consiglio Regionale della Campania ha avuto un ruolo da protagonista, avendo elaborato molte delle proposte di modifica del Psr che sono stati poi accolte e che oggi rendono questo strumento maggiormente appetibile sul fronte degli investimenti e delle opportunità». E’ questo il commento di Maurizio Petracca, presidente dell’VIII Commissione Permanente del Consiglio Regionale della Campania.

    PSR 2014/2020, Petracca parla di successo in Irpinia«Adesso – continua Petracca – il Psr della Regione Campania presenta maggiori aderenze con le esigenze del comparto. Attraverso le modifiche approvate, infatti, gli interventi contenuti rappresentano una vera opportunità soprattutto per i giovani, per coloro che vogliono fare dell’agricoltura uno sbocco occupazionale».

    «Va proprio in questa direzione – conclude il presidente Petracca – l’approvazione di queste ore del bando per la tipologia di intervento 4.2.1 che stanzia trentacinque milioni di euro per la trasformazione, la commercializzazione e lo sviluppo dei prodotti agricoli nelle aziende agroindustriali per numerose filiere: ortofrutticola, florovivaistica, vitivinicola, olivicolo-olearia, cerealicola, carne, lattiero-casearia, piante medicinali e officinali».

    [ads2]

    Latest Posts

    Irpinia, il Mercato auto riprende dopo il Covid: ecco il dato delle vendite

    Torna a crescere il mercato auto in Irpinia e cambia la classifica dei brand. Ecco il dato delle vendite di automobili dopo uno stallo...

    Pensioni invalidità, Esposito (Mid): “Noi disabili che meritiamo rispetto”

    Riceviamo e pubblichiamo la nota del coordinatore regionale del Movimento Italiano Disabili Esposito sull'aumento delle pensioni di invalidità ancora non attuato dall'Inps Il Coordinatore Regionale...

    La fisarmonica di Ioanna incanta l’Irpinia in questa estate imbavagliata

    C'era bisogno di intrattenimento, di note, di poesia in questa estate con la mascherina e Carmine Ioanna ne ha regalate tante, insieme all'attore Rocco...

    Santa Paolina, i consiglieri Egidio e Gambino contro l’amministrazione Ricciardelli

    Riceviamo e pubblichiamo la nota dei consiglieri Egidio e Gambino contro l'amministrazione di Santa Paolina: "CREATE DISCARICHE SUL TERRITORIO E POI PROTESTATE CONTRO IL...