Aiello, domani Scuola Viva “tra il tempo e l’infinito”



0
aiello

Appuntamento giovedì 28 settembre 2017 alle 17 presso La Locandina – Villa Calvo ad Aiello del Sabato con  i coordinatori del progetto “Scuola Viva”

Domani pomeriggio Aiello del Sabato sarà in festa. I coordinatori, gli insegnanti e gli alunni del progetto “Scuola Viva”, capitanati da Concetta Casciano, Carmen Giordano e Massimiliano Ferullo, daranno voce, a partire dalle 17, agli scritti di Andrea Paparella, uomo di cultura, grande appassionato di teatro, che considerava l’attività teatrale un valido strumento educativo. 

L’Istituto Comprensivo di Aiello del Sabato, guidato dalla dirigente Elena Casilino, ha beneficiato del finanziamento del programma Scuola Viva legato al POR Campania FSE 2014 – 2020.

Con i fondi dell’Unione Europea il Team ha progettato attività didattiche e laboratoriali che hanno visto la partecipazione, in orario extrascolastico, degli alunni della scuola primaria e secondaria di primo grado.

Il progetto, diviso in moduli, ha avuto il supporto delle risorse necessarie nelle figure degli insegnanti, del tutor, delle associazioni, degli educatori che hanno accompagnato i ragazzi al raggiungimento del processo formativo.aiello

Sono attesi all’evento la Dott.ssa Rosa Grano, Dirigente dell’Ambito Territoriale di Avellino, l’Onorevole Maurizio Petracca, Presidente della Commissione Agricola della Regione Campania e Ernesto Urciuoli , Michele Boccia, Ciro Tango, Francesco Urciuoli, rispettivamente sindaci di Aiello, San Michele di Serino, Cesinali e Santo Stefano del Sole.

Saranno lette e recitate delle poesie composte proprio da Andrea Paparella, poesie fatte non solo di parole ma anche di aspetti fonetici e musicali, un insieme di linguaggi in grado di suscitare forti emozioni.

La cittadinanza è invitata dunque a partecipare.

Leggi anche