venerdì - 23 Ottobre 2020

Coronavirus Avella, Biancardi chiude tutto

Coronavirus, ad Avella il sindaco Biancardi chiude tutto. Ha emesso una nuova ordinanza che entrerà in vigore dal 23 ottobre 2020, fino al 2...
More

    Alaia, tamponi in strutture private: “Accolta la nostra richiesta”

    Ultime Notizie

    Coronavirus Avella, Biancardi chiude tutto

    Coronavirus, ad Avella il sindaco Biancardi chiude tutto. Ha emesso una nuova ordinanza che entrerà in vigore dal 23 ottobre 2020, fino al 2...

    Coronavirus Solofra, 6 positivi dello stesso nucleo familiare

    Coronavirus, di pochi minuti fa la notizia di positività di un intero nucleo familiare di Solofra. A comunicarlo il sindaco Michele Vignola  Coronavirus Solofra 22...

    Coronavirus, il secondo decesso di oggi è di un 82enne di Solofra

    Coronavirus, nella giornata di oggi sono due i decessi avvenuti presso l'ospedale  Moscati di Avellino. Il primo della giornata un 76enne di Sperone, e...

    Pratola Serra, sciolto il consiglio comunale per ingerenza della criminalità organizzata

    È stata accolta la richiesta del Ministro LamorgeseIl Consiglio dei Ministri, su proposta del Ministro dell’interno Luciana Lamorgese, tenuto conto che, all’esito di approfonditi...

    COVID; TAMPONI IN STRUTTURE PRIVATE, ALAIA: “ACCOLTA NOSTRA RICHIESTA, PROVVEDIMENTO INDISPENSABILE PER BLOCCARE I CONTAGI. APPENA POSSIBILE INTRODURRE TEST SALIVARI”

    Napoli, 8 ott – “La decisione assunta dall’unità di Crisi regionale di autorizzare i laboratori privati a somministrare i tamponi ai singoli cittadini va nella direzione di una più efficace prevenzione dei contagi da Covid e risponde alla specifica richiesta da me avanzata al Governatore il mese scorso. Bene, dunque, questo ulteriore tassello nella lotta al coronavirus, indispensabile in una fase particolarmente delicata che richiede il concorso di strutture pubbliche e private e una efficace sinergia tra le stesse.” Così il consigliere regionale, Enzo Alaia.

    - Advertisement -

    alta irpinia
    Il consigliere regionale Enzo Alaia

    “Abbiamo tanti laboratori privati – osserva Alaia – che già effettuano i test sierologici e che hanno attrezzature e competenze adeguate alla somministrazione dei tamponi. Giusto, dunque, che ora supportino, anche in questa attività, le Aziende sanitarie locali e le strutture pubbliche già autorizzate, in particolare nell’attività di prevenzione, che va effettuata soprattutto in realtà particolarmente a rischio come quelle scolastiche”.
    “Auspico, inoltre, – aggiunge il consigliere regionale – che le nostre strutture pubbliche e private adottino tempestivamente i test salivari, non appena il Ministero della Salute avrà validato le specifiche tipologie di esame, così come annunciato dalla Unità di crisi regionale. È evidente – chiude Alaia – che questo è il momento di utilizzare tutti gli strumenti utili e riconosciuti come validi scientificamente per porre un argine al dilagare del Covid.”

    Latest Posts

    Coronavirus Avella, Biancardi chiude tutto

    Coronavirus, ad Avella il sindaco Biancardi chiude tutto. Ha emesso una nuova ordinanza che entrerà in vigore dal 23 ottobre 2020, fino al 2...

    Coronavirus Solofra, 6 positivi dello stesso nucleo familiare

    Coronavirus, di pochi minuti fa la notizia di positività di un intero nucleo familiare di Solofra. A comunicarlo il sindaco Michele Vignola  Coronavirus Solofra 22...

    Coronavirus, il secondo decesso di oggi è di un 82enne di Solofra

    Coronavirus, nella giornata di oggi sono due i decessi avvenuti presso l'ospedale  Moscati di Avellino. Il primo della giornata un 76enne di Sperone, e...

    Pratola Serra, sciolto il consiglio comunale per ingerenza della criminalità organizzata

    È stata accolta la richiesta del Ministro LamorgeseIl Consiglio dei Ministri, su proposta del Ministro dell’interno Luciana Lamorgese, tenuto conto che, all’esito di approfonditi...