mercoledì - 20 Gennaio 2021

Mercogliano, è stata distrutta la casetta dei libri

È stata distrutta la casetta dei libri di Mercogliano destinata ai bambini per lo scambio di storie e racconti, era stata installata nella Villa...
More

    Lanusei, Aldo Gardini: «Vinciamo nel recupero perché non molliamo mai»

    Ultime Notizie

    Mercogliano, è stata distrutta la casetta dei libri

    È stata distrutta la casetta dei libri di Mercogliano destinata ai bambini per lo scambio di storie e racconti, era stata installata nella Villa...

    Summonte, denunciati due imprenditori edili per gestione illecita di rifiuti

    GESTIONE ILLECITA DI RIFIUTI: I CARABINIERI FORESTALI DELLA STAZIONE DI SUMMONTE DENUNCIANO DUE IMPRENDITORI EDILI Summonte - Prosegue l’azione dei Carabinieri del Gruppo Forestale di...

    Senerchia, sul documento promosso da Petracca “Sorpresi e indignati”

    Ricordiamo a Petracca chi è Beniamino Grillo, firmatario del suo documento, così alcuni esponenti del Pd di Senerchia “Siamo sorpresi e indignati nel leggere, tra...

    Coronavirus, altri 62 nuovi casi di positività in provincia. Ecco dove

    Sale ancora il numero di casi di positività al Coronavirus in Provincia di Avellino, come comunica l'Asl di Avellino questo è il risultato di...

    «Conosciamo il valore dell’Avellino, una squadra fortissima. Sarà un onore e un piacere disputare questa partita così importante» ha dichiarato Aldo Gardini

    Il tecnico del Lanusei, Aldo Gardini, ha rilasciato un’intervista al quotidiano «La Nuova Sardegna» dopo la vittoria sulla Lupa Roma, raccontando della gara di Rocca Priora e dell’imminente spareggio con i Lupi.

    - Advertisement -

    Queste le sue dichiarazioni: «Ci abbiamo sempre creduto, fino alla fine. Per la quarta volta vinciamo nel recupero, è segno che i miei ragazzi non mollano mai. È stata una partita complicata, ma abbiamo dominato dall’inizio alla fine. Dopo il gol, come spesso accade, pensi di avere in mano la partita ma purtroppo noi non abbiamo tanta gente di esperienza, la nostra è la seconda squadra più giovane del campionato, e abbiamo preso gol davvero sull’unico errore del match. Sarebbe stato un vero peccato, anche perché dopo il gol, com’è normale, abbiamo avuto un leggero sbandamento. Poi, negli spogliatoi, abbiamo fatto gruppo e siamo scesi in campo per riprenderci la vittoria. Sembrava una partita stregata, ma per fortuna ci siamo fatti questo regalo».Aldo Gardini

    Sull’Avellino: «Conosciamo il valore dei nostri avversari, una squadra fortissima, abituata ai palcoscenici della Serie B. Nessuno, forse, si sarebbe aspettato questo duello, invece ce lo siamo guadagnato. Quello che hanno fatto i miei calciatori è da applausi. Sarà un onore e un piacere, per noi, disputare una partita così importante contro avversari così forti» ha concluso mister Aldo Gardini.

    Latest Posts

    Mercogliano, è stata distrutta la casetta dei libri

    È stata distrutta la casetta dei libri di Mercogliano destinata ai bambini per lo scambio di storie e racconti, era stata installata nella Villa...

    Summonte, denunciati due imprenditori edili per gestione illecita di rifiuti

    GESTIONE ILLECITA DI RIFIUTI: I CARABINIERI FORESTALI DELLA STAZIONE DI SUMMONTE DENUNCIANO DUE IMPRENDITORI EDILI Summonte - Prosegue l’azione dei Carabinieri del Gruppo Forestale di...

    Senerchia, sul documento promosso da Petracca “Sorpresi e indignati”

    Ricordiamo a Petracca chi è Beniamino Grillo, firmatario del suo documento, così alcuni esponenti del Pd di Senerchia “Siamo sorpresi e indignati nel leggere, tra...

    Coronavirus, altri 62 nuovi casi di positività in provincia. Ecco dove

    Sale ancora il numero di casi di positività al Coronavirus in Provincia di Avellino, come comunica l'Asl di Avellino questo è il risultato di...