giovedì - 21 Gennaio 2021

Il Caciocavallo impiccato: uno dei piatti più famosi d’Irpinia

Uno dei piatti della tradizione nostrana irpina è sicuramente il Caciocavallo impiccato, molto spesso un must delle feste e delle sagre in Provincia di...
More

    Alessandro De Vena: «Siamo stati bravi a non sottovalutare la partita»

    Ultime Notizie

    Il Caciocavallo impiccato: uno dei piatti più famosi d’Irpinia

    Uno dei piatti della tradizione nostrana irpina è sicuramente il Caciocavallo impiccato, molto spesso un must delle feste e delle sagre in Provincia di...

    Manocalzati, i locali della discoteca East Side a disposizione per vaccini e tamponi

    È stata messa a disposizione all’Asl di Avellino, al Prefetto ed ai sindaci della zona la discoteca East Side di Manocalzati per la somministrazione...

    LIONI, FURTO DI GAS METANO: 40ENNE DENUNCIATO DAI CARABINIERI

    I Carabinieri della Stazione di Lioni hanno denunciato un 40enne del posto, ritenuto responsabile di furto di gas metano Lioni - I militari operanti, a...

    100 anni nascita del Pci, “Un anniversario fondamentale per un nuovo inizio”

    100 anni dalla nascita del Pci nelle parole di Luigi Caputo del Comitato Politico Provinciale PRC – Federazione Avellino "Il 21 gennaio 1921 nasceva a...

    Il bomber partenopeo, con i tre gol messi a segno oggi è arrivato in doppia cifra, a quota 10 reti. Ecco le parole, in sala stampa, di Alessandro De Vena

    L’attaccante biancoverde Alessandro De Vena, autore di una tripletta (la prima in carriera), si è presentato in sala stampa con il pallone dell’incontro, autografato da tutti i suoi compagni di squadra.

    - Advertisement -

    Queste le sue parole: «Siamo stati bravi a non sottovalutare la partita, anche se la compagine avversaria, la Lupa Roma, non era delle migliori».Alessandro De Vena

    Il bomber partenopeo, con i tre gol messi a segno oggi è arrivato in doppia cifra, a quota 10 reti: «Non cerco tanto il mio interesse, è più importante vincere il campionato.

    Con il cambio di allenatore cambia qualcosa – ha concluso Alessandro De Vena – c’è più impegno, la concentrazione è più alta perché devi farti conoscere sia come persona che come calciatore».

    Latest Posts

    Il Caciocavallo impiccato: uno dei piatti più famosi d’Irpinia

    Uno dei piatti della tradizione nostrana irpina è sicuramente il Caciocavallo impiccato, molto spesso un must delle feste e delle sagre in Provincia di...

    Manocalzati, i locali della discoteca East Side a disposizione per vaccini e tamponi

    È stata messa a disposizione all’Asl di Avellino, al Prefetto ed ai sindaci della zona la discoteca East Side di Manocalzati per la somministrazione...

    LIONI, FURTO DI GAS METANO: 40ENNE DENUNCIATO DAI CARABINIERI

    I Carabinieri della Stazione di Lioni hanno denunciato un 40enne del posto, ritenuto responsabile di furto di gas metano Lioni - I militari operanti, a...

    100 anni nascita del Pci, “Un anniversario fondamentale per un nuovo inizio”

    100 anni dalla nascita del Pci nelle parole di Luigi Caputo del Comitato Politico Provinciale PRC – Federazione Avellino "Il 21 gennaio 1921 nasceva a...