Alfageme: «Mi avevano fatto altre proposte, ma volevo soltanto l’Avellino»

0
Alfageme

«Castaldo, D’Angelo e Zito, miei compagni a Caserta, mi hanno sempre parlato bene di questa piazza». Ecco le parole, durante la presentazione, di Alfageme

Questo pomeriggio, presso la sala stampa «Angelo Scalpati» dello stadio «Partenio-Lombardi», è stato presentato il nuovo acquisto Luis María Alfageme.

Queste le sue parole: «Si parlava già da diversi mesi della possibilità di venire ad Avellino. Non ho mai guardato la categoria – ha esordito l’attaccante argentino – Castaldo, D’Angelo e Zito, miei compagni di squadra alla Casertana, me ne hanno sempre parlato benissimo, raccontandomi aneddoti di quando giocavano qui.

Dopo aver constatato le probabilità mi sentivo con De Vena, siccome c’è un bellissimo rapporto con lui – ha aggiunto Alfageme – Mi sono trovato molto bene a Caserta, con la tifoseria e con la piazza. Mi sono innamorato di queste zone perché mi sento come a casa.

Mi avevano fatto altre proposte – ha ammesso Alfageme – ma al procuratore ho detto di lasciare stare le altre voci di mercato e di parlare soltanto con l’Avellino. Siete anche gemellati con i Falchetti, quindi sono venuto veramente volentieri, sono felice di essere qui».

Sulla sua condizione fisica: «Penso di aver già smaltito l’infortunio di dicembre. Oggi ho fatto un lavoro a parte, fisicamente sto bene anche se non faccio una partita da tanto. Ho voglia di giocare subito. Se c’è una cosa che mi contraddistingue è che non mollo mai, ci metto sempre la grinta. L’importante è dare sempre il proprio contributo e il massimo, poi deciderà il mister dove schierarmi.

A prescindere dalla Serie, vincere è sempre difficile. In queste categorie, chi corre di più si aggiudica le partite – ha affermato Alfageme – Per me vincere il campionato sarebbe una gioia incredibile. Ho visto la classifica, se giochiamo da Avellino ce la possiamo fare. Perché non sognare?».

Sul tecnico Bucaro: «Il mister mi ha detto di stare tranquillo. Sono qui per dare una mano e mettermi a sua completa disposizione. Ho visto anche la struttura, sono rimasto sorpreso, c’è tutto per fare bene».Alfageme

Sulla sua posizione in campo: «Davanti mi piace giocare in qualsiasi ruolo. Con i rossoblu ho fatto l’esterno destro, ma preferisco fare l’esterno sinistro e la punta».