Alta Irpinia, servizio straordinario del Carabinieri sono tre le denunce

0
altavilla irpina

SERVIZIO STRAORDINARIO AD “ALTO IMPATTO”: RAFFICA DI CONTROLLI DA PARTE DEI CARABINIERI DELLA COMPAGNIA DI MONTELLA IN ALTA IRPINIA

I Carabinieri della Compagnia Montella non mollano la presa sul territorio dell’Alta Irpinia, dove sono stati intensificati i servizi di prevenzione e sicurezza.

Con perquisizioni, posti di blocco e una massiccia presenza nelle strade, i Carabinieri stanno eseguendo quotidiani e mirati controlli che in questo dine settimana hanno portato al deferimento in stato di libertà di tre persone, all’allontanamento di due pregiudicati ed al segnalamento di quattro giovani alla Prefettura quali consumatori di sostanze stupefacenti.altavilla

In particolare, sono stati denunciati in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Avellino:

–      un 35enne di Altavilla Silentina (SA), ritenuto responsabile di violazione colposa dei doveri attinenti la custodia di beni sottoposti a sequestro; nello specifico, a Caposele, è stato sorpreso dai Carabinieri della locale Stazione, alla guida di un autoveicolo sottoposto a sequestro amministrativo ed affidatogli in custodia giudiziale;

–      un automobilista 25enne di Montemarano, ritenuto responsabile di guida sotto gli effetti di stupefacenti: l’esito del test tossicologico confermava l’assunzione di cannabinoidi. Pertanto è stato denunciato dai Carabinieri della locale Stazione che hanno altresì proceduto al ritiro della sua patente di guida;

–      un 30enne di Olevano sul Tusciano (SA) che, a Calabritto, sottoposto a perquisizione dai Carabinieri della locale Stazione, è stato trovato in possesso di circa 15 grammi di hashish. In considerazione della quantità e per le circostanze dell’azione, si riteneva che la droga non era per uso esclusivamente personale. Pertanto, oltre alla segnalazione alla competente Autorità Amministrativa ed al sequestro di quanto rinvenuto, a carico del giovane è scattato il deferimento all’Autorità Giudiziaria per detenzione illecita di sostanza stupefacente;

Alla Prefettura di Avellino sono stati altresì segnalati ai sensi dell’art. 75 D.P.R. 309/90, altri tre giovani, sorpresi dai Carabinieri di Paternopoli in possesso di uno spinello e di modiche quantità marijuana, sottoposte a sequestro.

Infine, sono stati allontanati con proposta di Foglio di Via Obbligatorio due ventenni di Noto (SR), entrambi gravati da precedenti di polizia per reati contro il patrimonio, fermati dai Carabinieri della Stazione di Calabritto in atteggiamento sospetto nel centro abitato di quel comune.