Archimede Graziani: «Avellino non si discute, si accetta e basta»

0
Archimede Graziani

Si è svolta ieri mattina la conferenza stampa di presentazione del neo ds, Carlo Musa, e del nuovo allenatore dei Lupi. Ecco le parole di Archimede Graziani

Si è svolta ieri mattina, presso il Green Park Hotel di Mercogliano, la conferenza stampa di presentazione del nuovo direttore sportivo, Carlo Musa, e del nuovo allenatore del Calcio Avellino SSD, Archimede Graziani.

Ad introdurre le due new entries biancoverdi è stato il responsabile dell’area tecnica sportiva del gruppo Sidigas, Nicola Alberani (ecco le sue dichiarazioni). Poi, il neo diesse biancoverde ha preso la parola (leggi qui).

Archimede Graziani
Pietro La Porta
A seguire, mister Archimede Graziani si è presentato ai microfoni dei giornalisti: «È un onore per me far parte di una società importante come Avellino ed essere stato scelto tra tanti altri allenatori, sarò sempre grato dell’opportunità concessami e spero di regalare qualche soddisfazione alla piazza; la chiamata di Carlo (Musa, ndr) mi ha fatto estremamente piacere. Avellino non si discute, si accetta e basta.
Condividerò quest’avventura con i miei collaboratori: partiamo da Maurizio Macchioni, che mi segue da tanti anni e conosce alla perfezione il mio pensiero, sia dal punto di vista tattico che umano; ho avuto poi il piacere di incontrare qui il preparatore atletico, Pietro La Porta, con cui ho già collaborato in passato; per quanto riguarda Fabio Patuzzi, il preparatore dei portieri, seppur giovane, ha già maturato esperienze importanti ad alti livelli».