Ariano, aggiornamenti sulla Gazzetta Football League



0

Ariano Irpino, il campionato organizzato da “La Gazzetta dello Sport e Umbro” è giunto alla 20esima giornata. Guidano la classifica Sportizzare e Bar Regina

 

 

Si è giunti alla ventesima giornata ad Ariano Irpino per Gazzetta Football League, il più grande campionato di calcio amatoriale d’Italia organizzato in 60 città da “La Gazzetta dello Sport” e da Umbro. Il campionato di calcio, che ad Ariano è Over 35, si disputa su cinque campi (Stillo, Tartaruga, Cardito, Maddalena e Palazzetto dello Sport). Sono in tutto 18 le squadre coinvolte in gara, per quasi 200 giocatori partecipanti.

Nell’ultima giornata, che è stata la ventesima, la capolista Sportizzare ha perso per 3-1 contro Carditogomme, facendosi così raggiungere da Bar Regina, che ha battuto 5-4 X5G, a 43 punti. Segue, a 41 punti, Passione Auto, che ha vinto 13-3 contro Futurauto.

 

In questo momento si stanno disputando le competizioni locali di Gazzetta Football League. Le squadre vincenti si affronteranno nelle finali interregionali in 8 città italiane, che saranno scelte entro fine febbraio. La fase interregionale incoronerà 8 top team: saranno le 8 regine che si giocheranno il titolo nazionale. Le finali nazionali si svolgeranno nel prestigioso stadio Olimpico di Roma sabato 1° giugno.

 

Tutte le squadre che parteciperanno a Gazzetta Football League sono supportate da Umbro

Umbro, il marchio più antico del mondo del calcio, fondato in Inghilterra nel 1924 dai fratelli Humphreys, fornisce supporto a tutte le squadre partecipanti a Gazzetta Football League. Il marchio è tornato in Italia, infatti, con l’obiettivo di diventare il marchio del cuore per chi pratica lo street football, per chi crede che il calcio sia ancora uno sport autentico, giocoso, leale, pulito e soprattutto per tutti. Lo storico brand britannico, sponsor tecnico del campionato, punta al coinvolgimento dei veri protagonisti del mondo del calcio. Quel calcio che si gioca per strada(street football appunto) nei centri sportivi, democratico e reale, come i valori di Umbro.

 

Leggi anche