domenica - 19 Settembre 2021
More

    Ariano Irpino, dipendente del Frangipane trovato senza vita

    Ultime Notizie

    Tragedia ad Ariano Irpino. Un dipendente del Frangipane, addetto alla sala mortuaria, è stato ritrovato senza vita nella sua abitazione

    Tragedia quella che si è consumata ad Ariano Irpino nelle scorse ore. Un uomo di 56 anni, Antonio Zerella, è stato ritrovato senza vita nella sua abitazione.

    - Advertisement -

    L’uomo era molto conosciuto in città, essendo un dipendente dell’ospedale Sant’Ottone Frangipane, dove ricopriva il ruolo di addetto alla sala mortuaria. Un malore probabilmente la causa del decesso.

    La sorella aveva già notato che qualcosa non andava nell’ultima volta in cui lo aveva sentito al telefono e, insospettitasi, aveva provato più volte a ricontattare il fratello per delucidazioni sulle sue condizioni di salute. Ma nessuna risposta. E allora l’immediata chiamata ai soccorsi e alla polizia municipale per accorrere insieme all’abitazione dell’uomo, situata nel centro di Ariano Irpino, nei pressi del Silos Calvario.

    SALMA TRASPORTATA IN OBITORIO, NELLE PROSSIME ORE TAMPONE POST MORTEM

    A fare la drammatica scoperta è stata proprio la polizia municipale del comune di Ariano Irpino. Il maresciallo Alessandro Rossi è entrato prima di tutti nell’appartamento e si è ritrovato davanti una scena da brividi: l’uomo a terra privo di vita con accanto solo il suo cane. Al momento vi sono delle indagini in corso, con la salma sotto sequestro, trasportata in obitorio dell’ospedale di Ariano. All’uomo verrà anche effettuato un tampone post mortem per capire se fosse positivo al Covid-19.

    Leggi anche: Coronavirus, 17enne in terapia intensiva lotta per la vita

    Continua su Avellino Zon

     

    Latest Posts